Lampedua, Caritas e Migrantes, aperto un centro operativo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

lampedusa sbarchi“Un segno concreto per Lampedusa, ispirati dall’appello di Papa Francesco ad aprire le porte ai fratelli migranti”. Così Caritas italiana e Fondazione Migrantes spiegano gli obiettivi del centro operativo che sarà attivo nell’isola da oggi. La presenza di Caritas e Migrantes a Lampedusa vuole essere, spiegano i due organismi in un comunicato congiunto, “garanzia di continuità e vicinanza alla comunità lampedusana e a tutti coloro che a vario titolo arrivano su quest’isola a partire dai migranti”. Il centro operativo, punto di riferimento per l’intera popolazione e per le realtà istituzionali e di terzo settore impegnate nell’accoglienza, sarà un presidio operativo stabile coordinato da Caritas italiana insieme a Fondazione Migrantes e Caritas agrigentina, e consentirà ad una équipe di operatori e volontari di garantire un servizio di sostegno ai migranti, di supporto volontario alla macchina istituzionale dell’accoglienza, e di contrasto alle povertà e marginalità sociali presenti sull’isola. All’inaugurazione del centro operativo saranno presenti il direttore di Caritas italiana don Francesco Soddu; Oliviero Forti, responsabile dell’Ufficio immigrazione della stessa Caritas; Valerio Landri direttore della Caritas diocesana di Agrigento; don Mimmo Zambito e Giusi Nicolini, rispettivamente parroco e sindaco di Lampedusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *