Samb: 2-1 al Cascinare, diciannovesima vittoria in ventidue partite

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page


SANT’ELPIDIO A MARE – Diciannovesima vittoria in ventidue partite e la Samb continua a volare. Il rullo compressore rossoblù mette nel mirino e abbatte anche il Bivio Cascinare. Piccioni, prima, e Baldinini, poi, portano il doppio vantaggio in casa Samb a cui poi non spetta altro che amministrare. A dieci minuti dalla fine il gol trovato da Vitali su azione d’angolo non impensierisce gli uomini di Mosconi che portano tranquillamente a casa i tre punti. Non ci sono più parole per descrivere il panzer rossoblù arrivato ad avere ben 15 punti di vantaggio sulla diretta inseguitrice Castelfidardo, vincente in casa contro la Forsempronese, autore di ben 49 gol in 22 gare.

CRONACA. La partita parte a rilento con un terreno di gioco ai minimi termini che non aiuta i ventidue in campo a rimanere in piedi. Bisogna attendere il 9′ per registrare la prima azione. Traini raccoglie una respinta corta della difesa elpidiense e prova di la conclusione di prima intenzione, pallone alto. Una volta prese le misure la Samb diventa padrone del campo e alla prima occasione passa in vantaggio. Corre il 16′ quando Tozzi Borsoi serve in profondità Piccioni che tutto solo davanti a Arduini insacca. 0 – 1. Espulso anche l’allenatore Fani’ dell’Elpidiense per proteste. I padroni di casa provano a reagire. Al 21′ punizione per l’Elpidiense dal limite dell’area della Samb, Bracciotti cerca la conclusione ad aggirare la barriera, Zuccheri blocca a terra. Cinque minuti e nuovo calcio piazzato per l’Elpidiense. Dalla trequarti sinistra, pallone respinto dalla difesa rossoblù, ma fuori area di prima intenzione Frascerra calcia al volo è bravo Zuccheri a respingere lateralmente. Al 29′ ci provano di nuovo i padroni di casa. Caselli dalla sinistra cerca di sorprendere Zuccheri sul primo palo, l’estremo difensore rossoblù blocca. La Samb ammortizza bene la sfuriata dell’Elpidiense e si riporta in avanti. Al 34′ Tozzi Borsoi recupera il pallone sulla sinistra, si accentra e dal limite batte a rete, Arduini blocca in due tempi. Quattro minuti e percussione centrale di Traini che scarica sulla destra per Tozzi Borsoiche con un secco rasoterra cerca il secondo palo, è bravo Arduini a smanacciare in corner. La Samb preme sull’acceleratore e al 42′ raggiunge il raddoppio. Punizione per i rossoblù, Traini lancia al limite per Fedeli che prolunga di testa, il pallone giunge a Baldinini che controlla ed insacca. Prima del fischio che sancisce il termine del primo tempo c’è tempo per una nuova ghiotta occasione per la Samb. Buona combinazione dei rossoblu’, ancora una volta Fedeli prolunga di testa per Baldinini che all’altezza del dischetto tutto solo davanti a Arduini spara incredibilmente alto.
Le squadre tornano sul terreno di gioco per il secondo tempo. Prima azione targata Elpidiense: Berdini entra in area dalla sinistra e cerca il primo palo, pallone sul fondo. Doppio cambio per i padroni di casa che al 13′ ci provano di nuovo, Vitali entra in area della Samb dalla sinistra, mette dietro per l’accorrente Cozzi che batte a rete a colpo sicuro dal limite, la difesa rossoblù si salva in corner. La Samb si limita a limitare le sfuriate dell’Elpidiense senza cercare di pungere più di tanto. Alla mezz’ora i padroni di casa provano ad alzare il ritmo per provare il tutto per tutto. Punizione dalla trequarti centrale, ci provo Bosoni di prima intenzione, pallone d’un soffio sul fondo. Al 34′ i padroni di casa accorciano le distanze. Corner dalla destra per i padroni di casa, traversone in area dove svetta Vitali che inzucca di testa ed insacca alle spalle di Zuccheri. L’Elpidiense dovrebbe provare a tutti i costi di riequilibrare l’incontro e invece è la Samb a recriminare per un rigore non concesso dal direttore di gara. Al 41′ Punizione per i rossoblù, lungo lancio di Amaranti che serve Tozzi Borsoi, l’avanti rossoblù entra in area e viene clamorosamente atterrato, ma l’arbitro lascia correre. Quattro minuti di recupero in cui non succede nulla e Pirani manda tutti sotto la doccia.

TABELLINO.
SAMB: Zuccheri, Fiore (39′ st Viti), Amaranti, Baldinini, Borghetti, Seye Mame, Padovani (27′ Ventanni), Traini, Tozzi Borsoi, Piccioni (24′ st Zebi), Fedeli. A disp. Ceccarrelli, Tartabini, Fabiani, Galli. All. Mnosconi
BIVIO CASCINARE: Arduini, Cerquozzi, Tidei, Cozzi, Bosoni, Raffaelli (7′ st Moschetta), Bracciotti (7′ st Capparuccia), Frascierra, Caselli, Vitali, Berdini. A disp. Ascenzi, Rotaro, De Carolis, Cerretani, Morlacco. All. Fanì.
ARBITRO: Pirani di Jesi
RETI: 16pt Piccioni(S); 42pt Baldinini(S); 34st Vitali(E);
AMMONITI: 10pt Cerquozzi(E); 20pt Borghetti(S); 41pt Tidei(E); 32st Traini(S); 47st Bosoni(E);
ESPULSI: Fanì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *