FOTOGALLERY Tutto pronto per la festa dell’Acr con il Vescovo Carlo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

 

Leggi anche Oltre 300 ragazzi da tutta la diocesi per il Meeting della Pace insieme al Vescovo Carlo

DIOCESI – Grande entusiasmo nella Diocesi per l’attesissimo Meeting della Pace che quest’anno si svolgerà a Grottammare presso il Palazzetto dello Sport dell’ ”ISIS Fazzini Mercantini”.
Sono attesi in molti tra ragazzi ed educatori per l’incontro che si inserisce del mese che l’Azione Cattolica Italiana dedica alla Pace.
I ragazzi divisi in 5 venti proveranno a portare, all’interno di un grande parco giochi allestito nel palazzetto, il soffio della Pace, frutto del rispetto delle regole e della legalità. A questo si aggiungerà il saluto del Vescovo Carlo che incontrerà per la prima volta i bambini e i ragazzi e pregherà con loro.
Alla notizia della partecipazione di Mons. Bresciani alcuni ragazzi alla domanda Cosa dovrebbe fare il nuovo vescovo?” hanno risposto: che parli di Gesù; che lavori per Dio; che sia gentile e faccia il suo mestiere; che sia buono; che preghi.
Proprio per il grande entusiasmo che si è creato, si prevede infatti  la presenza di circa 400 persone, l’ Equipe Diocesana ha  organizzato ben due autobus urbani che raccoglieranno i ragazzi e gli educatori dal sud della Diocesi verso il Palasport di Grottammare.
Al Meeting della Pace, che quest’anno tra l’altro si avvale della preziosa collaborazione del C.S.I., parteciperanno anche alcuni gruppi scout, e gli oratori diocesani.
Durante il mese della Pace, anche in preparazione della festa, i ragazzi si sono confrontati sul messaggio di Papa Francesco per la Giornata Mondiale della Pace e hanno realizzato anche degli aquiloni con dei messaggi di pace che saranno esposti all’interno del Palazzetto, e potete veder la loro preparazione nella fotogallery.
Tutta l’equipe diocesana è che sarà un bellissimo momento di festa, riflessione, gioco e preghiera… perché la Pace soffia forte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *