Mercato settimanale, a breve lo spostamento dei posteggi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

image
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In vista dello spostamento di alcuni posteggi del mercato settimanale del martedì e venerdì, questa mattina, venerdì 24 gennaio, l’assessore alle attività produttive Fabio Urbinati e i funzionari del servizio comunale competente hanno incontrato circa 30 operatori del commercio ambulante.

L’incontro è stato l’occasione per illustrare il progetto che, ricordiamo, si basa su una decisione presa dal Consiglio comunale del 30 novembre in cui si disponeva la modifica del regolamento del commercio su aree pubbliche per disciplinare in modo più completo la materia e adeguarlo agli interventi di riqualificazione delle aree destinate al mercato. In particolare, l’assise ha approvato la riduzione da 340 a 326 dei posteggi dei mercati infrasettimanali di martedì e venerdì al fine di migliorare le possibilità di accesso dei mezzi degli ambulanti e recuperare all’uso pubblico posti auto.

Questa mattina, sulla base delle richieste e dei suggerimenti dei commercianti, l’assessore Urbinati ha prospettato una riorganizzazione dei posteggi per categorie merceologiche, chiarendo però che su piazza Giorgini, in prossimità della fontana della rotonda, non potranno più essere collocati stand. “Entro la prossima settimana – assicura Urbinati – metteremo a punto il progetto rivisto alla luce delle migliorie concordate con gli operatori e, dalla settimana successiva, la nuova dislocazione diventerà operativa. L’unico punto fermo è comunque che ai lati della fontana in piazza Giorgini non ci saranno più bancarelle”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *