San Benedetto del Tronto, riapertura bando per riqualificazione “OSS”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

OSS - IAL

PROVINCIA – La Provincia comunica che si è proceduto alla riapertura dei termini con nuova scadenza il 3 febbraio per presentare domanda al corso di riqualificazione in “Operatore Socio Sanitario” (1° livello) promosso dal Centro Locale di Formazione di San Benedetto. L’intervento, inizialmente rivolto a dipendenti di strutture pubbliche, è stato aperto anche a lavoratori occupati presso imprese private con esperienza di almeno un anno di lavoro. Gli ambiti interessati sono i servizi sociali a ciclo residenziale e semiresidenziale, con l’esclusione delle strutture di tipo sanitario. In tutto saranno riqualificati 25 allievi (più 5 auditori) nell’ambito di un ciclo didattico che si snoderà, a partire da fine febbraio, in 960 ore (550 ore teorico-pratiche e 400 ore di tirocinio/stage).

Il percorso formativo sarà certificato con il rilascio di un attestato di Qualifica di 1° livello, valido ai sensi della Legge 21/12/78, n. 845. Si ricorda che coloro che avranno frequentato almeno il 90% delle ore del corso, conseguendo una valutazione positiva, saranno ammessi a sostenere un esame finale per l’accertamento della professionalità acquisita davanti ad una Commissione nominata dall’Amministrazione Provinciale di Ascoli.

Trattandosi di un corso per occupati, sarà l’azienda a dover presentare domanda per l’inserimento nel corso del proprio personale.

La relativa modulistica è disponibile presso la sede del Centro Locale per la Formazione, o scaricabile dal sito www.provincia.ap.it/formazionelavoro.

La domanda dovrà essere spedita con raccomandata A/R (farà fede il timbro dell’ufficio postale accettante) o consegnata a mano (dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 e il martedì e giovedì anche dalle ore 15 alle ore 17) entro il 03/02/2014 al Centro Locale per la Formazione di San Benedetto del Tronto – Via del Mare, 218 – 63074 – San Benedetto del Tronto (AP).

Per ulteriori informazioni, è possibile rivolgersi agli uffici del CLF SBT di via del Mare, 216 al numero telefonico 0735/7667217; e-mail: clfsbt@provincia.ap.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *