Splende una rotonda sul mare: Grottammare perla del varietà adriatico

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

premiazione vianelloGROTTAMMARE – Grande partecipazione di pubblico per la 20° edizione di “Una rotonda sul Mare”, varietà grottammarese andato in scena lo scorso Sabato 18 Gennaio al Teatro delle Energie.

La serata organizzata, dalla locale Lido degli Aranci, ha visto la celebrazione dell’ ambito premio Grottammarese dell’ anno, in memoria del centenario Fazziniano.
Un Emanuele Fazzini emozionato dal video omaggio sulla vita del nonno Pericle; un ricordo dello scultore del vento, dall’ infanzia fino alla fase creativa nello studio romano di Via Margutta, luogo ispiratore dell’ opera mondiale” La Resurrezione”.
Premio impreziosito dalle parole del sindaco Enrico Piergallini, che a nome dell’ intera cittadinanza, ha ringraziato la famiglia Fazzini per la costante opera di salvaguardia del prestigio, che lega Pericle Fazzini alla Città di Grottammare.
Una serata attesa,ricca, vibrante che ha saputo confermare il successo ottenuto negli ultimi anni; un mix di mucica, cabaret e danza, sapientemente guidato dalla personalità della show girl Manuela Cermignani e dal talento artistico del comico abruzzese Angelo Carestia.
Momento clou la premiazione di Edoardo Vianello per i cinquat’anni della canzone “Abbronzatissima”; un quadro di Emanuele Califano Lidak ha fedelmente riproposto la copertina originale del 45 dischi della canzone, che dal 1963 scandisce il ritmo ed il costume della società italiana.
Un Vianello che ha ripercorso la sua carriera; dalle canzoni del primo provino negli studi Rca a Roma alle serate nei locali della costa adriatica a suon dei suoi successi intramontabili.
Toccante il ricordo all’ amico Franco Califano, omaggiato con dei bravi musicali in dialetto romanesco scritti dall’ indimenticabile “Califfo”.
Si avvicina cabaret amoremio e la fiamma della comicità è stata riaccesa grazie all’ intervento di Cristiana Merli di Radio 2 Rai e dal talento di Santino Caravella, foggiano doc che ha scaldato a suon di battute il pubblico presente in sala.
Apprezzata la cura nella coreografia del Gruppo Asani; un viaggio pensato ed ideato da Paola Najma Sguerrini immerso nell’ atmosfera della cultura orientale.
Uno show che da sempre ha come faro la solidarietà in favore dell’ Ail, associazione onlus italiana guidata da Franco Mandelli e rappresentata nel nostro territorio dalla Fondazione Alessandro Troiani di Ascoli Piceno, intervenuta grazie alla voce di Franco Gibellieri.
La lido degli aranci mette in archivio il debutto 2014 e scalda i motori per il teatro amatoriale, in scena nelle prossime settimane nel Teatro Kursaal di Grottammare.

One thought on “Splende una rotonda sul mare: Grottammare perla del varietà adriatico

  • 20 gennaio 2014 at 15:59
    Permalink

    Davvero una gran bella serata con tantissimo pubblico e con Storia,Cultura,Arte,Animazione,Musica,Cabaret,Danza e Solidarieta’.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *