TUTTO IL PROGRAMMA La Diocesi invita tutti a partecipare all’accoglienza del nuovo Vescovo Bresciani!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

conferenza cermionia accoglienza Vescovo (1)

DIOCESI – Oggi pomeriggio, accompagnati da cinque presbiteri formatori, arriveranno i seminaristi del Seminario di Brescia dove mons. Carlo Bresciani è stato rettore e saranno accolti da alcune parrocchie della Diocesi.
Domenica mattina nelle parrocchie che li ospitano, attraverso una testimonianza vocazionale durante la Celebrazione Eucaristica aiuteranno la comunità a prepararsi alla venuta del nuovo Vescovo.

Diverse commissioni hanno preparato in queste settimane i vari momenti dell’accoglienza: dall’arrivo a Cupra al saluto con la marineria, dall’incontro con i giovani alla liturgia in cattedrale, dalla logistica al servizio d’ordine.
Tutta la diocesi ha curato con attenzione e entusiasmo questa giornata speciale, tutti potranno essere presenti ai vari momenti fisicamente o tramite i mezzi di comunicazione. 

Non mancherà infatti la diretta in streaming su internet al sito www.ancoraonline.it e della Voce del popolo di Brescia  ma anche su VeraTV al canale 79 del digitale terrestre dalle ore 16.30, la diretta sarà anche radiofonica su radio Luce (89.0 litorale Pescara-Pedaso; 107.9 San Benedetto del Tronto e comuni limitrofi).
La redazione dell’Ancora curerà il servizio fotografico e i rapporti con la stampa.
Per chi vorrà essere presente in Cattedrale, nel caso non trovi posti a sedere, ci sarà la possibilità di usufruire del Teatro don Bosco adiacente, dove attraverso il maxischermo si potrà seguire tutta la Celebrazione Eucaristica e i sacerdoti garantiranno anche la partecipazione alla Comunione Eucaristica.

Il Vescovo Carlo oggi a Loreto, partirà domenica appena dopo pranzo per fare il suo ingresso nel territorio della diocesi di San Benedetto.
L’accoglienza è caratterizzata da tre incontri speciali, fortemente voluti dal Vescovo Carlo stesso: con il mondo della sofferenza, con i lavoratori e con i giovani.

La prima tappa dell’accoglienza è alle 14,30  davanti alla chiesa parrocchiale di S. Basso a Cupra Marittima.
Ad accoglierlo il mondo della fragilità: i malati e i sofferenti.
Sulla porta della chiesa il vescovo bacerà il Crocifisso offertogli dal parroco don Luigino, poi in Chiesa ci saranno dei brevissimi saluti del vicario generale don Romualdo, del presidente dell’Unitalsi Di Serafino, del sindaco D’Annibali e da parte di un malato.
Seguirà un momento di preghiera.
Al termine il vescovo saluterà i malati e alle 15,15 partirà per il porto di San Benedetto.

Alle ore 15.30 il Vescovo arriverà al porto di San Benedetto e verrà accolto dal mondo del la marineria, del lavoro, della migrazione e anche dalle autorità che rappresentano tutti i cittadini.
Il luogo scelto è la sala dell’Asta del pesce, un luogo di lavoro concreto e significativo per il nostro territorio.
Dopo un canto tipico sambenedettese, il saluto del sindaco Gaspari e del Capitano Lo Presti della capitaneria di porto, prenderanno la parola alcuni a rappresentare i lavoratori: un marinaio, un migrante e un lavoratore in difficoltà della Roland, a nome di tutte le realtà in crisi della zona.
Dopo il suo saluto, il vescovo Carlo alle ore 16.15 ripartirà in macchina per Piazza Matteotti.

Alle ore 16.30 è previsto l’arrivo del Vescovo Carlo in piazza Matteotti dove sarà accolto dai giovani.
Dopo un breve saluto di due giovani, ci sarà la consegna delle lettere personali scritte dai ragazzi nelle parrocchie, raccolte e depositate in un pacco come dono.
Dopo aver ascoltato la parola del Vescovo ci si metterà in movimento verso la cattedrale, in una camminata insieme per partecipare alla celebrazione eucaristica.

Arrivati in Cattedrale alle 17.00, sulla porta il vescovo Carlo bacerà il crocifisso che il decano dei consultori, don Luciano gli porgerà.
Dopo essere entrati in processione in cattedrale, il Vescovo rimarrà davanti l’altare mentre la Cattedra, cioè la sedia dove siede il vescovo, inizialmente sarà vuota.
Dopo che verrà letta la Lettera Apostolica e sarà annunciato l’insediamento del nuovo vescovo Carlo, il vescovo emerito Gervasio consegnerà il pastorale, segno della guida della diocesi, al nuovo vescovo, che con in capo la mitra sale alla cattedra e siede.
Questo è il segno dell’insediamento di Mons. Carlo come Vescovo della diocesi, con l’omaggio personale di tutti i sacerdoti presenti. Inizia quindi la celebrazione eucaristica. Saranno presenti anche numerosi vescovi dalle Marche, il Vescovo di Brescia mons. Monari, l’Arcivescovo Emerito mons. Chiaretti, primo vescovo della nuova diocesi San Benedetto del Tronto – Ripatransone – Montalto.

– FOTOCRONACA Pellegrinaggio a Brescia per l’ordinazione Episcopale Mons. Carlo Bresciani

– Rivivi la diretta Video dell’ordinazione del nostro nuovo Vescovo Bresciani

– Le parole pronunciate dal Vescovo Luciano Monari per l’ordinazione di Mons. Bresciani

– Rivivi la cronaca della giornata dell’ordinazione di Mons. Bresciani

– Spiegazione stemma episcopale di S.E. mons. Carlo Bresciani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *