Salute in cammino” batte anche il freddo a Monteprandone e a San Benedetto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

IMG-20140114-WA0001

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo la pausa natalizia e di fine anno è ripreso, con gli appuntamenti nel quartiere Ponterotto e a Centobuchi, il progetto “Salute in cammino”.

Sono state numerose le persone che hanno accettato l’invito di U.S. Acli Marche, Associazione Delta, Asd Punto Fitness, amministrazione comunale di Monteprandone e comitati di quartiere di San Benedetto del Tronto e, ben coperti, si sono impegnati in una sana attività finalizzata a prevenire malattie cardiovascolari, ipertensione arteriosa, diabete, obesità, colesterolo ed anche la pigrizia e l’isolamento.

Domani, 17 gennaio, ci sarà un altro appuntamento con l’iniziativa, la partenza è fissata alle ore 20,30 in piazza Cristo Re a Porto d’Ascoli e prevede un percorso di circa cinque chilometri per un’ora di cammino.

Intanto l’U.S. Acli Marche, la Cooperativa Cogeas, l’Associazione A.C.C.T., la Cooperativa DSA e l’Agci Marche, sempre per promuovere la salute dei cittadini ma anche per valorizzare il territorio di San Benedetto del Tronto e le sue ricchezze, stanno predisponendo un nuovo appuntamento.

Domenica 2 febbraio, infatti, ci sarà l’iniziativa “Salute in cammino di domenica” con partenza alle ore 9,30 da Piazza del Pescatore.

Informazioni sul progetto all’account twitter SALUTEINCAMMINOACLI oppure sulla pagina facebook SALUTEINCAMMINOPDA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *