Senza reti il recupero con il Tolentino, la Samb sempre prima a +12

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page


La classifica aggiornata
La classifica aggiornata

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Termina a reti inviolate il recupero della quindicesima giornata del campionato d’Eccellenza Marche tra la Samb e il Tolentino. I rossoblù avevano l’occasione di portarsi a 14 punti dalla seconda e conquistare la nona vittoria consecutiva ma non hanno fatto i conti con la squadra cremisi e soprattutto con la sfortuna. Una partita che ha visto i rossoblù in costante proiezione offensiva ma incapaci di trovare la stoccata vincente. Sul finire di partita gli uomini di Mosconi hanno provato anche ad alzare il ritmo ma la bravura del secondo portiere Bardi, subentrato a Carnevali espulso per tocco di mano fuori area, prima e gli incredibili errori di Piccioni e Fedeli poi hanno mantenuto il risultato inchiodato sullo 0-0. Archiviato anche questo incontro ora la Samb può riprendere il suo cammino verso la promozione con un bottino di dodici punti sul Castelfidardo secondo in classifica.
CRONACA. Inizio di partita ad appannaggio della Samb. Al 4’ punizione per i padroni di casa dalla destra, Amaranti cerca la conclusione diretta a rete, l’uomo sul primo palo libera. Ci provano di nuovo i rossoblù al 11’ dalla destra Baldinini mette in area per Traini che cerca la girata di prima intenzione, Carnevali blocca. Sei minuti più tardi la Samb va vicina al vantaggio. Ventanni intercetta a centrocampo un pallone sbagliato degli ospiti, allarga per Padovani che dal limite spara a rete, Carnevali coi piedi mette in corner. Al 19’ il bomber Tozzi Borsoi alza bandiera bianca. In seguito a un contrasto di gioco il capitano ha chiesto il cambio, entra Piccioni. La fascia passa a Traini. La partita si fa soporifera con le due formazioni che non riescono a rendersi pericolose. Si riaffaccia in avanti la Samb al 35’, corner dalla destra, Amaranti cerca il primo palo su cui è piazzato Traini che spizza il pallone di testa sopra la traversa. Al 38’ si vedono gli ospiti. Frinconi dalla destra mette al centro per Minopoli che incorna di testa, il pallone sorvola la traversa e termina sul fondo. Sul ribaltamento di fronte è bravo di nuovo Carnevali con i piedi a respingere un bolide di Piccioni servito al limite dell’area da Ventanni. Al 41’ ci prova Baldinini che si avventa su una corta respinta del Tolentino e calcia a rete ma la conclusione è sul fondo. Non succede più nulla e Giaccaglia manda tutti negli spogliatoi.
Riparte subito forte il match. Al 1’ è la Samb a portarsi in avanti Piccioni scende sulla sinistra e mette al centro per Padovani che tocca con la punta del piede, Carnevali blocca. Risponde il Tolentino al 2’ lungo lancio per Frinconi che entra in area e calca a lato, ma l’avanti tolentinate era in offside. Quattro minuti dopo ci prova Nardini dalla distanza ma il pallone è sul fondo. Al quarto d’ora ci provano ancora i cremisi. Frinconi ci prova da poco fuori area, pallone di poco sopra la traversa. Al 16’ l’episodio che potrà decidere l’incontro. Il Tolentino rimane in 10 per l’espulsione del portiere Carnevali reo di aver intercettato con la mano fuori area un lancio lungo destinato a Piccioni. Clementi corre subito ai ripari sostituendo Nardini con il secondo portiere Brandi. Punizione per la Samb dal limite, Galli batte a rete, Brandi respinge ma il pallone rimane li e Piccioni ad un metro dalla porta pronto per il tap-in conclude nuovamente sul neoentrato portiere tolentinate. Al 25’ Brandi anticipa di testa Padovani lasciando la porta sguarnita, Galli ci prova di prima intenzione ma il pallone si perde sul fondo. Parte il forcing della Samb che ha voglia di accaparrarsi l’intera posta in palio. Al 37’ il gol del vantaggio sembra cosa fatta ma Piccioni solo soletto sulla linea di porta imbeccato da Galli la spedisce incredibilmente alta sopra la traversa. A un minuto dalla fine del tempo regolamentare è Fedeli a divorarsi un’occasione clamorosa. Corner dalla sinistra la difesa tolentinate respinge sui piedi di un giocatore della Samb che calcia verso la porta, la palla attraversa una selva di gambe e giunge sui piedi ddell’undici rossoblù che invece di appoggiare comodamente a rete decide per il tiro di potenza: inspiegabilmente la palla finisce in rimessa laterale. Nei minuti di recupero ci prova anche Seye Mame di testa ma la palla è sul fondo. Nulla da fare il risultato rimane inchiodato sullo 0-0 e a Giaccaglia di Jesi non resta altro che decretare la fine delle ostilità.
TABELLINO.
SAMB: Zuccheri, Tartabini, Amaranti, Baldinini,Viti, Seye Mame, Padovani , Traini, Tozzi Borsoi (19’ pt Piccioni), Ventanni (16’ st Galli), Fedeli. A disp. Ciccarrelli, Fiore, Gorini, Zebi, Fabiani. All. Mosconi
TOLENTINO: Carnevali, Fede, Ruggeri, Mercuri (8’ st Mandorlini), Ciotti, Nicolosi, Frinconi, Minopoli, Cinotti (38’ st Bergamini), Nardini (16’ st Brandi), Gobbi. A disp. Ciavaroli, Romagnoli, Bernabei, Iori . All. Clementi
ARBITRO: Giaccaglia di Jesi ;
RETI: ;
AMMONITI: 12pt Traini(S); 13’ st Piccioni (S);
ESPULSI: Mosconi (S); 16’ st Carnevali (T);

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *