Ci rimettiamo in gioco anche nelle Diocesi delle Marche

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

13_01_2014_CiRimettiamoInGioco_05

Di Carlo Camoranesi

REGIONE MARCHE – “Ci rimettiamo in gioco” è il titolo del 3° Convegno dei direttori diocesani e degli operatori dello sport, turismo e tempo libero.
La caratteristica di questo appuntamento, promosso dall’Ufficio Nazionale per la Pastorale del Tempo libero, Turismo e Sport della Conferenza Episcopale Italiana, è quella di essere itinerante sul tutto il territorio nazionale, disseminato su dieci tappe e scaglionato su sette mesi, da gennaio a luglio 2014.

I dieci appuntamento, inquadrati nella nuova programmazione dell’Ufficio Nazionale della CEI, saranno divisi in tre filoni d’interesse.
Il primo filone riguarderà la tematica dei pellegrinaggi, dalle nuove e vecchie vie di pellegrinaggio, alla spiritualità della strada, fino a giungere agli itinerari religiosi legati ai santuari. Il secondo filone sarà incentrato sulla tematica del turismo e turismo religioso.
In questo ambito saranno inquadrate le esperienza di lavoro in ambito turistico del progetto “Policoro”, la vasta realtà dell’ospitalità di carattere religioso e il nascente progetto dei “Parchi culturali ecclesiali” che rappresenta una interessante sperimentazione di un sistema turistico religioso. Per finire, il terzo filone sarà incentrato sullo sport ed il tempo libero. In questo ambito si iscrivono quattro appuntamenti per altrettante tematiche. Si partirà dalla questione della formazione degli educatori sportive, che si collega strettamente con la tematica dei nuovi luoghi educativi, per passare alla sport in parrocchia come risorsa pastorale, per finire con l’esperienza della “Scuola di Pensiero”, fortunata iniziativa a carattere nazionale, per la formazione di un nuovo pensiero e umanesimo nel mondo dello sport.

In questa cornice si inseriscono i due convegni che si svolgeranno nel territorio marchigiano. Il primo si terrà ad Ancona il 23 gennaio 2014 nella stupenda cornice della casa per ferie Domus Stella Maris.
Il titolo di questo appuntamento è “Lungo le strade della fede. Antiche e nuove Vie pellegrinaggio”.

Lo scopo di questo incontro è quello di far incontrare tutti i soggetti che a livello ecclesiale hanno promosso il recupero delle antiche “Vie di Pellegrinaggio” o ne hanno individuato di nuove e che sono diventate risorse per la pastorale diocesana. Ma sarà anche il momento per una verifica del lavoro svolto, per valutare i nodi critici e le nuove prospettive che si aprono in questo settore. Per le Marche in particolare sarà l’occasione per illustrare il lavoro fatto sulla “Via Lauretana”.

Il secondo appuntamento si terrà a Senigallia il 14 e 15 marzo 2014 nella bella e suggestiva Rotonda a mare nei pressi del litorale cittadino. La tematica di questo secondo convegno sarà “I parchi culturali ecclesiali. Un “sistema” di turismo religioso e di valorizzazione dei “beni culturali”.

L’obbiettivo di questo momento di confronto è quello di proporre un sistema territoriale che promuova, recuperi e valorizzi, attraverso una strategia coordinata e integrata, il patrimonio liturgico, storico, artistico, architettonico, museale, recettivo di una o più Chiese. Azione particolarmente importante per una fruizione turistica, promozionale e pastorale.
L’idea è nata da una naturale convergenza di obiettivi della rivista “Luoghi dell’Infinto”
(mensile di Avvenire) diretta da Giovanni Gazzaneo anche nella sua qualità di presidente della fondazione “Crocevia” e l’Ufficio Nazionale della Cei per la Pastorale del turismo sport e tempo libero e trovando attenzione in diverse parti d’Italia. A Senigallia si è registrata una motivata e convinta volontà di attuazione da parte della Chiesa Locale nella persona del Vescovo S.E. Mons. Giuseppe Orlandoni, la Caritas Diocesana, il settore dei beni Culturali e la Cooperativa promossa dalla stessa Diocesi “Undicesima ora”. Da qui anche la scelta del luogo dell’iniziativa.

Le iscrizione a questi appuntamenti saranno possibili attraverso l’apposito il sito web della Conferenza Episcopale Italiana: www.iniziative.chiesacattolica.it. Per qualsiasi informazione e chiarimento si potrà far riferimento all’Ufficio Nazionale per la Pastorale del Tempo libero, Turismo e Sport della CEI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *