VIDEO: Barbara Fazzini è il Grottammarese dell’anno 2013

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

grott_pres

GROTTAMMARENumerosi sono i simboli di Grottammare, Pericle Fazzini è senz’altro uno dei più importanti. A un secolo di distanza dalla sua nascita, la commissione giudicatrice del Premio Grottammarese dell’Anno, ha assegnato alla figlia Barbara (prima donna nei tre lustri di storia, ndr.) l’omonimo premio. L’annuncio è stato dato nel corso della conferenza stampa svoltasi nella sala di rappresentanza del municipio di Grottammare, nella mattinata dell’8 gennaio.

Barbara riceverà un dipinto realizzato da Franco Pirzio, ritraente ad acquarello “Le Grotte”, in cui in ogni lettera si scorge un simbolo della città rivierasca. Piccola curiosità: il dipinto è stato scelto con il consenso della stampa presente.

Il premio del “Grottammarese dell’Anno” animerà la serata “Una Rotonda sul Mare”, in programma sabato 18 gennaio. Ospiti della serata, il cui incasso sarà devoluto all’Associazione Alessandro Troiani Onlus, saranno direttamente da Made in Sud, il comico della capitanata trapiantato a Roma Santino Caravella e in concomitanza del 50esimo anniversario di “Abbronzatissima”, Edoardo Vianello, emblema del boom e dei mitici anni Sessanta.

Nel corso della conferenza sono intervenuti il Sindaco Piergallini, che si è soffermato sull’attività culturale della famiglia Fazzini e il fondatore del premio Cav. Tullio Luciani, che ha annunciato ai presenti una possibile diretta dalle energie di Grottammare, del programma “Ottovolante” di Radio 2. A tal proposito, sarà presente sabato 18 Cristiana Merli, facente parte della giuria che ha eletto il vincitore dell’edizione 2013 di Cabaret Amore Mio.

L’evento del 18 sarà un piccolo tassello del 2014 dell’associazione Lido Degli Aranci. Un anno molto importante, che oltre alla stagione di prosa, culminerà con il trentennale di Cabaret Amore Mio.

One thought on “VIDEO: Barbara Fazzini è il Grottammarese dell’anno 2013

  • 8 gennaio 2014 at 20:18
    Permalink

    Una nota: la conduzione sarà appannaggio di Angelo Carestia e Manuela Cermignani (duo abruzzese) e ci sarà anche il ballo, curato da Paola Sguerrini, davvero molto interessante.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *