Due gol nel primo tempo e la Samb vola

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page


SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Parte bene il girone di ritorno della Samb. Messa in archivio la pausa natalizia gli uomini di Mosconi ripartono da dove erano rimasti. Un due a zero senza storia che ha messo ko la Vigor Senigallia. Sono bastate le due reti messe a segno da Piccioni al 24′ e da Fedeli al 38′ del primo tempo per dare i tre punti ai rossoblù. La classifica, ormai, non fa testo con la Samb che si trova a ben undici lunghezze dalla seconda in classifica Castelfidardo, fermato oggi in casa sullo 0-0 dal Grottammare. Ci sarebbe anche da considerare la partita in meno che vantano i rossoblù che potrebbe far salire a 14 punti il divario.

CRONACA. La Samb parte a spron battuto come se il campionato non si fosse mai fermato. Al 3′ Piccioni defilato sulla sinistra cerca il colpo dalla distanza, ma Moscatelli è pronto a bloccare la sfera. All’11’ Amaranti sulla sinistra scodella in area per l’accorrente Fedeli che riesce solo a deviare il pallone con la punta del piede, palla sul fondo di poco. Quattro minuti più tardi i rossoblù continuano a premere sull’acceleratore, corner per la Samb dalla destra, Amaranti scodella in area per Tozzi Borsoi che incorna, pallone sul fondo di un soffio. Al 20′ Viti perde palla sulla destra, combinazione Pesaresi – Cuomo con quest’ultimo che al momento della conclusione solo davanti a Zuccheri viene anticipato da Amaranti. Al 24′ la Samb passa in vantaggio. Viti sulla destra arriva sul fondo e scodella in area, Moscatelli smanaccia, ma il pallone giunge a Piccioni che da due passi insacca. 1 – 0. Ma il vantaggio non basta agli uomini di Mosconi che continuano a macinare gioco con azioni a ripetizione. Al 38′ i rivieraschi raddoppiano. Fedeli entra in area dalla destra, e buca Moscatelli con un colpo sotto le gambe. 2 – 0. Allo scoccare del 45′ Oriferi di Fermo manda tutti negli spogliatoi.
Il secondo tempo riparte con una Vigor più aggressiva. Al 9′ Pesaresi ruba il tempo a Seye Mame sulla destra, scodella in area ma Borghetti è pronto a mettere in corner. Un minuto dopo ci prova Pesaresi per gli ospiti dalla distanza, Zuccheri blocca senza affanno. Al 11′ Tozzi Borsoi prova la girata a rete dalla sinistra, Moscatelli blocca. Al 18′ ci provano di nuovo gli ospiti. Punizione per la Vigor dalla trequarti destra, Boccolini tenta la conclusione a rete, pallone abbondantemente alto. Passano centottanta secondi e per la Vigor Gorini buca sulla sinistra la difesa rossoblu’, Zuccheri in uscita disperata gli blocca la conclusione. Al 25′ si rivede la Samb. Tozzi Borsoi entra in area dalla destra, scaglia un bolide che Moscatelli e’ bravo a smanacciare. Buona trama di gioco per la Samb sulla sinistra, il pallone giunge a Traini che da poco fuori area tenta la botta a rete, pallone di un soffio sopra la traversa. Dopo una girandola di cambi al 43′ Viti dalla destra crossa in area per Tozzi Borzoi che incorna, il pallone s’impenna e va a colpire la parte superiore della traversa per poi terminare sul fondo. La gara non ha più nulla da dire e le due formazioni tirano i remi in barca. Bisogna comunque attendere il 48′ per udire il triplice fischio di Oriferi che pone fine all’incontro.

TABELLINO.
SAMB: Zuccheri, Viti, Amaranti, Baldinini, Borghetti, Seye Mame, Galli (25′ st Tartabini), Traini, Tozzi Borsoi, Piccioni (18′ st Ventanni), Fedeli (35′ st Fabiani). A disp. Ciccarrelli, Fiore, Gorini, Diarra. All. Mosconi
VIGOR SENIGALLIA: Moscatelli, Zandri, Mucaja, Morganti, Mistura, Gregorini Simone, Gorini (22′ st Francioni), Carboni (34′ st Olivi), Pesaresi, Siena (10′ st Boccolini), Cuomo. A disp. Putignano, Gregorini Tommaso, Giraldi, Squadroni. All. Alessandrini
ARBITRO: Oriferi di Fermo;
RETI: 24′ pt Piccioni (S), 38′ pt Fedeli (S);
AMMONITI: Fedeli (S), Mistura (VS);
ESPULSI: ;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *