Successo per le due serate della 44° edizione del concorso canoro festival Fiore D’oro

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Sant'Egidio

 

Di Patrizia Testardi

SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Grande partecipazione e successo per le due serate della 44° edizione del concorso canoro festival Fiore D’oro, rivolto ai bambini e ragazzi tra i 4 e i 17 anni, divisi nelle tre categorie Junior, Senior e Master.
Le due serate si sono svolte presso il Centro Fieristico di S.Egidio alla Vibrata.
La conduzione delle serate è stata affidata a Luca Sestili e Silvia Rapagnà.
L’oratorio in coro di Maltignano, guidati da Claudio Bellumore, coro di voci bianche, ha accompagnato i bambini della categoria junior. Le scuole di danza e ballo Ass. Ginnastica Artistica Minerva e Dance Iroko Academy hanno accompagnato con le loro coreografie i ragazzi della categoria Senior.

Le parti comiche delle serate sono state affidate ai ragazzi ed educatori della Parrocchia di S.Egidio: Matteo, Alex, Eugenio, Stefano, Edoardo, Jessica, Federica, Lucreiza e Sara.
I vincitori della 44° edizione decretati da un attenta e competente giuria tecnica, che hanno decretato con il FIORE D’ORO, da sempre simbolo della manifestazione, sono stati per la categoria Junior (5-8anni): Fioravanti Stella con “Il Ballo del Girasole”; per la categoria Senior (9-13anni) : Di Addezio Cristian con “Il mare calmo della sera”.
Per e la categoria Master (14-17 anni) una borsa di studio in memoria a don Ruggiero Micioni (inventore della manifestazione) : Mastrilli Lorenza con “La nevicate del 56”. Sono stati consegnati altri premi nel corso delle due serate come quello popolare dove il pubblico presente ha scelto il loro migliore: per la cat. junior Fioravanti Stella, per la cat. senior Settimi Anastasia e per la cat master Falone Matteo.
Sono stati anche dati dei premi assegnati dallo staff. dedicato a Claudia Santarelli quello per la simpatia è andato a Sammassimo Ludovico; il premio per la costanza e serietà a Palantrani Paride e per la presenza scenica a Maurizi Emanuela.
I due promotori Giovanni e Patrizia Testardi salendo sul palco per ringraziare i genitori di tutti i ragazzi e i presenti hanno fatto una grande richiesta per la prossima edizione un aiuto maggiore da parte di qualche adulto con voglia di mettersi in gioco.
Doveroso ringraziare Don Tommaso e il Sindaco Rando Angelini che ancora oggi dedicano il loro tempo a questi ragazzi per il bene del paese e della cittadinanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *