La solidarietà comincia dai piccoli dei nidi comunali

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

cioccolata  fondo di solidarietà (7)
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Per le feste di Natale, i parchi gioco dei nidi comunali sono lo scenario di una serie di iniziative.

Si parte martedì 17 dicembre, quando “Babbo Natale Cioccolataio” attenderà bambini e genitori del nido convenzionato “Il Piccolo Principe” al parco Eleonora, poi mercoledì 18 nel parco di via Ferri per la sezione Primavera e il nido “La Mongolfiera”, infine venerdì 20 dicembre al parco Ristori per il nido “Il Giardino delle Meraviglie”.

Il programma è comune per tutte e tre le iniziative. Preceduti da zampognari e ciaramellai, bambini e genitori in partenza dalle rispettive scuole riceveranno dallo speciale “Babbo Natale Cioccolataio” un omaggio a sorpresa e una gustosa “merenda cioccolatosa”. Inoltre, ogni bambino riceverà dalle mani di Babbo Natale il dono realizzato dal rispettivo genitore durante il laboratorio “Un dono sotto l’albero” tenutosi a scuola.

Dalle 17, la festa sarà aperta a tutti. Nell’occasione sarà possibile compiere un gesto di solidarietà: acquistando un oggetto prodotto nel laboratorio, si potrà alimentare il fondo di solidarietà comunale “Basta un euro” destinato alla realizzazione di progetti specifici per il sostegno al reddito delle famiglie in difficoltà.

Per contribuire al fondo si potrà utilizzare una delle tante altre iniziative organizzate all’interno degli eventi patrocinati dall’Amministrazione comunale come la Fiera di Santa Lucia, gli spettacoli della Stagione Teatrale e altre iniziative. Durante questi appuntamenti sarà allestito un banchetto informativo in cui sarà anche possibile acquistare presepi di cioccolata (offerta minima 8 euro) e torroni (offerta minima (4 euro) il cui ricavato verrà interamente versato nel fondo. Inoltre chi volesse acquistare questi “dolciumi solidali” può prenotarli recandosi all’Ufficio Servizi sociali oppure contattando il numero 0735.794518.

Chi invece volesse fare una donazione al fondo può versare un contributo sul conto corrente postale presso Poste Italiane denominato “Caritas Diocesana di solidarietà”, intestato al Direttore della Caritas Diocesana e avente il seguente IBAN: IT42V0760113500001015654575. Sul sito istituzionale www.comunesbt.it (area tematica “sociale”) sarà dato periodicamente conto di tutte le iniziative portate avanti e della destinazione dei fondi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *