VIDEOCRONACA: Ordinazione sacerdotale di Don Matteo, Don Roberto e Don Giuseppe

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

DSC09494

 

Vedi anche FOTOCRONACA Ordinazione Don Giuseppe, Don Matteo e Don Roberto

DIOCESI – Alla vigilia dell’Immacolata concezione, il nostro Vescovo Gervasio Gestori ha ordinato sacerdoti tre giovani della nostra Diocesi dalle storie semplici quanto affascinanti.

Si tratta di Don Roberto Traini, classe 1982, di formazione AC e prestante servizio presso la Parrocchia Cristo Re di Porto D’Ascoli, Don Matteo Calvaresi, classe 1980 di formazione Scout e prestante servizio presso la parrocchia Regina Pacis di Monteprandone e Don Giuseppe Giudici, classe 1978 prestante servizio presso la parrocchia di San benedetto Martire di San Benedetto del Tronto.

L’ordinazione ha visto la presenza di tantissime persone, in una delle giornate di maggior affluenza nella storia recente della sambenedettese cattedrale della Madonna della Marina.

I presenti erano: sia famigliari sia rappresentanti di AC, dell’AGESCI delle parrocchie e di altri movimenti ecclesiali provenienti da tutta la Diocesi.

Dopo la presentazione e l’umanità dell’omelia del nostro Vescovo, caratterizzata da citazioni di Papa Francesco sulle periferie, uno ad uno, i nostri neosacerdoti hanno risposto alle interrogazioni, prestando obbedienza, per poi prostrarsi, con grande emozione, a terra, in segno di umiltà e di consegna totale della propria vita a Dio, mentre il coro e l’assemblea invocava l’intercessione dei santi.

Dopo i riti della fase iniziale, è giunta l’ordinazione vera e propria con l’imposizione delle mani del Vescovo e dell’intero presbiterio, per poi giungere alla preghiera consacratoria, pronunciata dal Vescovo.

Successivamente, Don Matteo, Don Giuseppe e Don Roberto hanno indossato la stola e la casula, per poi farsi ungere le palme delle mani dal Vescovo con il sacro crisma.

“La Pace sia con te” “E con il tuo spirito”, è stato l’ultimo dialogo tra Vescovo e Ordinato, che sancisce con un triplo grande sottofondo di applausi, l’abbraccio e il bacio della pace, l’ultimo rito che spalanca definitivamente le porte al sacerdozio dei neo ordinati.

La serata si è conclusa con il rinfresco in Piazza Nardone. Una serata piena di momenti da immortalare, in particolare l’abbraccio tra Don Matteo, Don Giuseppe e Don Roberto e la foto di gruppo finale con l’intero corpo presbiterale Diocesano e il Vescovo Gervasio, giunto alla sua ultima ordinazione del suo cammino pastorale nella Chiesa Truentina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *