Arrestati per rapina e furto aggravato alla Start

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

deposito-start-022_220156SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nell’ambito di articolati servizi di prevenzione e repressione dei reati predatori, nella decorsa serata gli uomini della Squadra Mobile hanno tratto in arresto due cittadini rumeni per rispondere il primo di rapina mentre il secondo di furto aggravato.

L’operazione è scaturita a seguito dell’individuazione di un’autovettura che procedeva con fare sospetto lungo la zona degli impianti sportivi di San Benedetto del Tronto.

I poliziotti, convinti che si trattava di persone che erano intenzionate a commettere dei furti, si appostavano al fine di comprendere meglio la dinamica dei fatti.

I predetti di cittadinanza romena, dopo aver scavalcato la recinzione del deposito degli autobus “Start” di San Benedetto, asportavano circa 200 kg di olio minerale, utilizzato come lubrificante per i motori, del valore di 3.000,00 €uro.

Dopo averlo riposto all’interno della propria autovettura, i due cittadini rumeni cercavano di dileguarsi ma gli uomini della Squadra Mobile riuscivano a bloccarli nonostante gli stessi fuggitivi cercassero più volte di speronare l’autovettura civetta della polizia per assicurarsi l’impunità.

Dopo le formalità di rito gli arrestati sono stati messi a disposizione dell’A.G. procedente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *