150 Kg di prodotto ittico sotto misura, sequestrato e sanzioni per 15.000€

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

pesce

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nel giorni scorsi i militari della Guardia Costiera appartenenti alla Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto, all’Ufficio Circondariale Marittimo di Porto San Giorgio ed all’Ufficio Locale Marittimo di Cupra Marittima, hanno condotto un’intensa attività di controllo sulla filiera della pesca nell’ambito dell’Operazione “Repetita Iuvant” svoltasi sotto il coordinamento della Direzione Marittima delle Marche.
I controlli, esperiti nell’ambito del territorio delle provincie di Ascoli Piceno e Fermo, hanno portato al deferimento all’Autorità giudiziaria di due persone ed al sequestro di circa 150 kg di prodotto ittico sottomisura che stava per essere commercializzato.
Inoltre sono state elevate sanzioni amministrative per un ammontare di circa 15.000 € per violazioni della normativa sull’etichettatura e la tracciabilità dei prodotti ittici.
I controlli finalizzati alla verifica del rispetto delle norme nazionali ed europee poste a tutela degli stock ittici e dei consumatori rappresentano un elemento fondamentale dell’attività posta in essere quotidianamente dagli uomini e le donne della Guardia Costiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *