Tutti missionari a San Savino! La lettera di Don Lanfranco Iachetti

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

San Savino

RIPATRANSONE – La parrocchia di San Savino di Ripatransone si prepara a vivere la propria missione Parrocchiale.
Pubblichiamo la lettera rivolta alle famiglie della parrocchia da Don Lanfranco.

“Una partenza particolare, caratterizza quest’anno l’inizio del nuovo anno pastorale: essere in missione!

Mi sono interrogato molto se usare la parola missione o cercare altri termini più adeguati al linguaggio del tempo e più vicini alla sensibilità dei giovani e alle attese degli adulti.
Alla fine, ho deciso di lasciare questo termine nella densità e nella bellezza con cui risuona nel vangelo!
Missione rimanda a Gesù che chiama ed invia.
Missione implica destinatari amati e attesi dall’amore di Dio.
Mettiamoci “in gioco” e osiamo la missione!
Usciamo dal “tempo usato” della vita di ogni giorno, per raccoglierci in un “tempo straordinario”,per vivere meglio il quotidiano.

 

Papa Francesco non si stanca mai di ripetere : “Non fatevi rubare la speranza”.
Cari parrocchiani, vorrei dirlo anch’io, con la stessa intensità e premura del Papa.
La speranza non è l’ultima a morire…ma è “la piccola sorella che tiene in una mano la fede e dall’altra la carità come sorelle maggiori”.
La speranza non ci fa stare a guardare, ma muove i nostri passi e ci fa rischiare ancora!
Con questa certezza, viviamo dal 27 novembre al 3 dicembre un tempo di missione.
Saranno con noi le Suore Apostoline, che, facendo eco alla Parola di Gesù: “Chiamateli” , ci raggiungeranno fino “ai crocicchi delle strade”, per portarci il vangelo della gioia e invitarci nella “sala della vita”, per gustare con Gesù il banchetto della festa.

A Maria, Madre dell’Amore urgente, chiediamo di renderci tutti missionari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *