Presentato il Torneo Mondiale di Tennis per Rotariani

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

rotary provincia filippo olivieri

PROVINCIA – Il 10° Campionato Mondiale di Tennis per Rotariani iscritti all’International Tennis Fellowship of Rotarians (ITFR) si svolgerà nel Piceno dal 23 al 30 agosto del 2014 e sarà organizzato dai tre Rotary club del territorio (Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto e San Benedetto del Tronto Nord), che hanno costituito per l’occasione uno specifico comitato organizzatore.

L’iniziativa di grande prestigio e visibilità internazionale per l’intero territorio è stata presentata stamane a palazzo San Filippo dall’Assessore Provinciale allo Sport Filippo Olivieri, dal Direttore del torneo Andrea Gentili, socio del Rotary Club di Ascoli e più volte Campione del mondo ITFR della sua categoria e dai componenti del comitato organizzatore (Alfeo Antoniani, Ciro Cocozza, Enrico Giacomozzi). Sono anche intervenuti l’Assessore allo Sport del Comune di Ascoli Piceno Massimiliano Brugni, i Presidenti dei Rotary Club di San Benedetto del Tronto Benedetto Ricci e di Ascoli Franco Semproni e il Presidente del Circolo Tennis “Maggioni” di San Benedetto Afro Zoboletti.

“Si tratta di un’opportunità davvero importante anche dal punto di vista promozionale ed economico – ha sottolineato l’Assessore Olivieri – basti pensare che nel 2015 l’evento si svolgerà a New York e che nel Piceno giungeranno da tutto il mondo circa 500 persone tra atleti e familiari, coinvolti in un denso programma di attività sociali, escursioni turistiche, visite culturali e shopping per apprezzare la storia, le bellezze artistiche e naturali e tutto quello che c’è di bello e buono nel Piceno, proiettandolo alla ribalta internazionale. Vorrei anche evidenziare – ha aggiunto Olivieri – i significativi scopi umanitari che questa iniziativa persegue nello spirito proprio del Rotary, impegnato in azioni sociali e benefiche. I proventi raccolti saranno infatti destinati una parte ad un progetto internazionale per la vaccinazione contro la poliomielite e un’altra a favore di ragazzi disabili offrendo loro una settimana di vacanze in un villaggio turistico delle Marche”.

“Le gare si svolgeranno sui campi del circolo ‘Maggioni’ di San Benedetto – ha spiegato Andrea Gentili – ma come accennato tutto il territorio sarà interessato con attività di vario genere, degustazioni eno-gastronomiche ed una serata di gala, che avrà luogo in uno degli splendidi angoli di Ascoli Piceno, arricchita da musica e spettacolo storico. Per quanto riguarda gli aspetti finanziari i partecipanti copriranno le spese di permanenza, mentre l’organizzazione dei club locali si occuperà degli eventi collaterali e gli enti pubblici potranno dare un supporto in termini di servizi logistici”.

“Questa manifestazione costituisce un riconoscimento alla qualità e alle risorse umane dei Rotary Club del Piceno – ha dichiarato il Presidente del Rotary Club di San Benedetto Ricci – che operano per la valorizzazione in chiave sinergica di tutto il territorio: dalla costa, alla collina, alla montagna mettendo, in questo caso, al centro dell’attività aggregativa il tennis che costituisce un veicolo importante di socialità, di sana competizione sportiva e solidarietà”.

Sulla stessa lunghezza d’onda il Presidente del Rotary di Ascoli Semproni che ha evidenziato “l’esigenza di presentare al meglio il Piceno, un obiettivo che deve vedere uniti non solo gli organizzatori ma anche amministratori, imprenditori e cittadini mettendo a disposizione le proprie idee e sostegno ad un evento foriero di prospettive positive per il territorio”.

“Mi complimento con il Rotary per questo importante traguardo che costituisce un bel trampolino di lancio per far conoscere il nostro territorio attraverso quella sinergia fondamentale tra Ascoli e San Benedetto che si è già espressa con successo con i Campionati Mondiali di Pattinaggio e con altre iniziative all’insegna dello sport e della convivialità” ha affermato l’Assessore Brugni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *