Il maltempo colpisce anche Cupra Marittima

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
Cupra marittima
CUPRA MARITTIMA – Il ciclone Venere che purtroppo si è abbattuto sulla Riviera della Palme non ha tralasciato Cupra Marittima. Già da lunedì 11 novembre infatti si sono registrati alcuni danni come pali dell’elettricità caduti, per fortuna senza gravi conseguenze per i cittadini, disagi nei pressi del circolo tennis dove il forte vento ha danneggiato la struttura, alcuni alberi sono caduti in particolare in contrada San Michele.
Per quanto riguarda il lungomare, la spiaggia e gli chalet sono stati colpiti dal vento, dalla pioggia e dalla mareggiata specialmente nella parte nord, in prossimità dello chalet Crystal. Il mare è arrivato inoltre molto vicino alla pista ciclabile ma la stessa è rimasta libera e praticabile per tutto il tempo.
Fortunatamente il livello del torrente Sant’Egidio è rimasto nella norma e non ci sono state esondazioni o straripamenti. Il sindaco Domenico D’Annibali ha sottolineato che da subito gli uomini della Protezione Civile, la Polizia Municipali e gli operai del Comune si sono messi all’opera per intervenire quanto prima dove necessario, in modo da ripristinare il più possibile la normalità.
La sede operativa alla quale fare riferimento in caso di urgenze, dato che l’allerta meteo proseguirà nelle prossime ore, si trova all’interno del Municipio ed è contattabile allo 0735.776060, postazione dei Vigili Urbani e del Comandante Luigi Locci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *