Nuovo furto all’ipercoop

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

carabinieri

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il 04 novembre a conclusione dei relativi accertamenti, i Carabinieri del locale Nucleo Operativo e Radiomobile, hanno tratto in arresto tre cittadine albanesi, che nelle prime ore del pomeriggio si erano rese responsabili di un furto di capi di vestiario e indumenti intimi all’interno del supermercato Ipercoop ubicato presso il Centro Commerciale “Porto Grande” di Via Pasubio Porto d’Ascoli.
Le cittadine straniere erano state bloccate dai responsabili della struttura che, resisi conto nell’immediatezza del furto, allertavano i Carabinieri che intervenivano immediatamente con una pattuglia, trovandole in possesso di capi di abbigliamento, occultati dentro a capienti borse o indossandoli sotto ai loro vestiti, privati dei microchip di antitaccheggio per superare le casse senza avere problemi con eventuali sistemi di controllo.
Tutta la merce è stata restituita al legittimo proprietario. Il Pubblico Ministero della Procura di Ascoli Piceno, titolare delle indagini, ha disposto che due venissero poste agli arresti domiciliari, mentre la terza è stata trattenuta presso la camera di sicurezza di questa Compagnia Carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *