Fermata coppia con minimi quantitativi di hashish, rischiano la sospensione della patente e il ritiro del passaporto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

carabinieri

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Carabinieri del locale Nucleo Operativo e Radiomobile, al termine dei dovuti accertamenti, hanno segnalato alla Prefettura di Ascoli Piceno cittadini trovati in possesso, nel corso della scorsa nottata, di modiche quantità di stupefacenti per uso personale.
Durante l’esecuzione di un posto di controllo, i militari hanno proceduto a fermare un’autovettura di piccola cilindrata condotta dalla ragazza e con a bordo il compagno i quali, alla vista dei militari mostravano evidenti segnali di insofferenza. Ciò non è passato inosservato agli operanti che hanno, pertanto, dato corso ad una perquisizione sia personale che veicolare, rinvenendo nella disponibilità dei due dei minimi quantitativi di hascish e marijuana destinati al loro consumo personale, opportunamente sequestrati.
Sono stati, quindi, segnalati alla Prefettura di Ascoli Piceno quali assuntori, e rischiano sanzioni di natura amministrativa che vanno dalla sospensione della patente di guida al ritiro del passaporto e licenze varie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *