Arresto per tentata rapina a San Benedetto del Tronto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

carabinieri

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I Carabinieri del locale Nucleo Operativo e Radiomobile, al termine dei dovuti accertamenti, hanno tratto in arresto per “tentata rapina impropria” il pregiudicato di 22enne.
Nel corso della nottata questi era stato sorpreso da una ragazza mentre stava rovistando all’interno della sua autovettura in questa via Balilla. A seguito dell’immediato allarme dato dalla ragazza, lo straniero, nel tentativo di fuggire, la spintonava violentemente contro il veicolo, procurandole delle lesioni traumatiche alla schiena per le quali, in seguito, faceva ricorso alle cure dei sanitari del locale Pronto Soccorso ottenendo sette giorni di prognosi. Immediatamente venivano allertati i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile che subito si mettevano alla ricerca del fuggitivo, rintracciandolo, anche con la collaborazione di una Guardia Giurata della “FIFA SECURITY”, nel vicino Viale Secondo Moretti. L’arrestato, su disposizione della Procura della Repubblica del Tribunale di Ascoli Piceno, è stato trattenuto presso la camera di sicurezza di questa Compagnia Carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *