Oratori Diocesani un successo di adesioni!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

 

 

 

 

Dal nostro settimanale diocesano l’Ancora

DIOCESI – Durante la l’incontro “Uniti per andare oltre” organizzato dall’Equipe Diocesana Oratori e tenutosi presso la Parrocchia Regina Pacis, ogni parrocchia ha presentato una testimonianza sulla bellezza del proprio Oratorio.

Il Vescovo Gervasio Gestori presente alla riunione ha dichiarato: “Al termine di una domenica al quanto impegnativa, sono qui per dire con la mia presenza e con la mia parola che gli Oratori sono una realtà molto importante, luogo dove le comunità parrocchiali educano i ragazzi gli adolescenti e i giovani ad una crescita globale, umana e cristiana.
Serve lo sport, il gioco, l’amicizia, il confronto, serve la collaborazione, la formazione di ogni tipo e serve la preghiera.
Quando in oratorio, educatori ed educatrici e qualche famiglia sono presenti così, i ragazzi rimangono attratti e affascinati, crescono con una speranza certa e la gioia sul volto e nel cuore.”

Don Gianni Croci: “Perchè vi abbiamo invitato?
Perchè pensiamo che in Parrocchia non saranno gli adulti a ridare la Speranza, sarete voi giovani a ridare la speranza ai vostri coetanei.
Noi pensiamo che l’Oratorio è una di queste realtà che come la definiva Papa Giovanni Paolo II, “è il ponte tra la strada e la Chiesa”.
Molti giovani cercano Dio! E la Chiesa cerca questi giovani.
In molte parrocchie abbiamo vissuto un’estate colorata dalla presenza degli oratori, una bella presenza sopratutto perchè gratuità. Le persone lo hanno apprezzato tanto questa gratuità.
Quanto sarebbe bello se questo inverno chiedessimo al Parroco se ci aprisse le stanze per farci studiare insieme o per organizzare delle attività.
Nella mia parrocchia i catechisti hanno un età adulta e tra gli impegni e i tempi ristretti, voi potreste realizzare quello che noi non riusciamo a mettere in campo.

A Napoli sono riusciti a fare cose straordinaria, una scuola di teatro, di danza, un’orchestra. Il 31 Ottobre potemmo andare a Napoli per toccare e vedere che è possibile realizzare certe cose”.
In maniera molto semplice gli oratori presenti hanno raccontato quello che hanno vissuto durante l’estate.

Chiara Verdecchia ha dichiarato “Siamo all’inizio, il nostro obiettivo è di fare un progetto che in sintonia con le indicazioni pastorali vuole essere un lavoro condiviso da tutti i referenti degli oratori.
Da parte dell’equipe diocesana oratori si vuole supportare i ragazzi che saranno coinvolti nella stesura del progetto “uniti per andare oltre” per realizzare l’oratorio invernale nelle varie parrocchie che vorranno aderire”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *