Martinsicuro, 14 ottobre 1943: in memoria delle vittime dei bombardamenti

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

liburniMARTINSICURO – Lunedì 14 ottobre, ricorreva il 70esimo anniversario in memoria dei caduti in seguito ai bombardamenti del 1943 avvenuti in zona Tronto. Nell’eccidio persero la vita venti concittadini, tra cui alcuni giovanissimi: ben cinque sotto i 16 anni.

La cerimonia è avvenuta ieri mattina in via dei Liburni alla presenza del Sindaco e dell’intera amministrazione comunale, nonché delle varie maestranze e dei veterani della seconda guerra mondiale.

In ricordo delle vittime è stata posta una corona d’alloro recante bandiera tricolore ai piedi del monumento ai caduti sito in via dei Liburni.

“La cerimonia – racconta una residente – è stata raccolta, ma partecipata. È importante che le vittime siano omaggiate nel ricordo, anche attraverso queste cerimonie particolarmente sentite dalla cittadinanza.”

Nel 2005 il comune truentino fu insignito della medaglia di bronzo al merito civile dall’allora presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi per i bombardamenti subiti durante la seconda guerra mondiale, in quanto “centro strategicamente importante, situato sulla linea ‘Gustav’, fu sottoposto a violenti bombardamenti che causarono la morte di numerosi concittadini, tra cui alcuni bambini in tenerissima età, donne e anziani. Nobile esempio di spirito di sacrificio ed amor patrio.”  (fonte Wikipedia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *