Primo pareggio per la Samb, a Montegranaro finisce 2-2

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page


MOMTEGRANARO – Tanto tuonò che piovve. Anche se solo poco gocce. Dopo cinque partite vinte ma quasi tutte sul filo di lana, il primo stop era nell’aria. Fortunatamente per gli uomini di Mosconi si è trattato solo di un pareggio che fa rimanere i rossoblù saldamente al comando della classifica, almeno fino a domani.
La Samb sfida il suo passato. Nell’anticipo della sesta giornata i rossoblù di mosconi sono ospiti della Folgore Falerone Montegranaro. Tra le fila dei padroni di casa tante vecchie conoscenze rivierasche da Mengo e D’Angelo, ex rossoblù, a Ludovisi, ex bomber del Grottammare.

CRONACA. Parte a spron battuto la Samb. Da subito Tozzi Borsoi e compagni appaiono in giornata. Al 12′ i rossoblù passano in vantaggio, Traini pennella un lancio perfetto per Padovani che prima salta Cinquegrana in uscita disperata e poi insacca. Samb in vantaggio 0 – 1. La Folgore prova a reagire ma l’unica azione degna di nota è fermata dal direttore di gara per un off side. Al 24′ ancora Samb in avanti, Padovani da posizione centrale cerca la conclusione dalla distanza, pallone abbondantemente sopra la traversa. Sette minuti dopo i rossoblù sfiorano il raddoppio. Padovani da poco fuori area prende la mira e di esterno destro manda il pallone a stamparsi sul palo, sulla ribattuta Galli in scivolata manda il pallone sul fondo. Il primo tempo è un assedio della Samb a Cinquegrana. Al 35′ nuova azione per gli ospiti. Tartabini si inserisce in area dalla destra, cerca la conclusione ribattuta, il pallone giunge a Padovani che dal discetto del rigore spara addosso a Cinquegrana, ancora Tartabini sulla ribattuta ma il pallone termina sul fondo. Prima del fischio di Nube di Mestre c’è ancora tempo per un’inzuccata di Padovani sul fondo.
La ripresa inizia con la Samb ancora in avanti. A ripetizione ci provano Tozzi Borsoi, Padovani con Tartabini e Amaranti che arrivano facilmente al cross. Bisogna attendere il 20′ per registrare la prima incursione dei padroni di casa dalle parti di Zuccheri. Polenta prova dalla distanza ma la sfera esce a lato. Rispondono prontamente i rossoblù che collezionano un altro legno. Tartabini scende bene sulla destra, si accentra e dal limite dell’area lascia partire una conclusione di collo pieno che si stampa sulla traversa e torna in campo. Tanti gli errori dei rossoblù che non concretizzano e vengono puniti. Al 26′ Corss dalla destra al limite per Petrucci che salta il proprio avversario ed al volo conclude a rete, Zuccheri e’ superato ed e’ 1 – 1. Il pareggio dà vigore alla Folgore che dieci minuti dopo trovano addirittura il vantaggio. Dormita generale della difesa rossoblu’, sulla destra Iuvale’ affonda, serve Polenta che scavalca Zuccheri con un pallonetto 2 – 1. La Samb non ci sta a collezionare la prima sconfitta e si getta in avanti alla ricerca del pari. Solo al 46′ riesce nella rimonta. Corner dalla destra, De Rosa crossa in area per Viti che incorna ed insacca alle spalle di Cinquegrana 2 – 2. Dopo altri due minuti di recupero Nube di Mestre manda tutti negli spogliatoi.

TABELLINO.
SAMB: Zuccheri, Tartabini, Amaranti, Traini (40′ St De Rosa), Viti, Seye Mame, Padovani, Zebi (40′ st Demi), Tozzi Borsoi, Galli (16′ St. Varriale), Baldinini. A disp. Ciccarrelli, Fiore, Gorini, Bachiocchi. All. Mosconi
FOLGORE FALERONE MONTEGRANARO: Cinquegrana, Palmarini, Viti, Iuvalè, Sensi, Mengo, D’Angelo (1′ St. Luisi), Polenta, Ludovisi (17′ St. Rosa), Carboni, Petrucci. A disp. Innamorati, Paoluzzi, Troli, Bitti, Giung. All. Cuccù.
ARBITRO: Nube di Mestre
RETI:12pt Padovani(S); 26st Petrucci(F); 37st Polenta(F); 45st Viti(S);
AMMONITI: 44pt Sensi(F); 10st Patrucci(F); 30st Baldinini(S); 37st Polenta(F);
ESPULSI:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *