VIDEO Inaugurato il centro Pacetti

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

 

Foto di Walter Torquati
MONTEPRANDONE – Dal lascito testamentario del frate francescano, è nato un percorso che ha portato alla nascita del Centro Pacetti, nuovo fiore all’occhiello per Monteprandone

Padre Alfredo Pacetti, un benefattore della comunità monteprandonese raccontato dal nipote Giuseppe Pacetti, nel servizio video che vi proponiamo di seguito realizzato dalla Web Tv del comune di Monteprandone.

 

Dall’ingente lascito testamentario del frate francescano, è nato un percorso che ha portato Monteprandone ad avere un nuovo fiore all’occhiello, il Centro Pacetti.

Comunità alloggio per anziani autosufficienti, centro aggregativo e culturale per tutta la cittadinanza e per tutte le generazioni, dotato di un Auditorium da 170 posti, di una Sala Polifunzionale e di una Aula Didattica, oltre a locali per mostre e attività varie.
Giuseppe Pacetti in questa intervista racconta l’idea dello zio, il percorso che dal lascito testamentario ha portato al progetto dell’opera, agli ulteriori fondi stanziati dal Comune di Monteprandone, con un contributo anche della Regione Marche, e infine alla sua realizzazione e alla sua inaugurazione il 5 ottobre 2013.
Presente anche Don Pierlugi Bartolomei il Sindaco Stracci, il presidente della Provincia Piero Celani e tante altre personalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *