Macroregione Adriatico Ionica

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Regione MarcheREGIONE MARCHE – Individuare i temi e le scelte progettuali, di interesse per le Marche, da sviluppare nel Piano di azione della Macroregione Adriatico Ionica. È l’argomento dell’incontro con i rappresentanti del territorio marchigiano che la Regione ha convocato per domani (giovedì 3 ottobre, alle ore 9.30) presso la sede della Giunta regionale (Sala Raffaello). Sarà il primo “appuntamento di lavoro” in cui verranno affrontati, in maniera ampia e approfondita, i futuri passaggi della strategia della Macroregione.  Il Consiglio europeo del 14 dicembre 2012 ha conferito il mandato alla Commissione di elaborare il Piano di azione per la strategia macroregionale, da realizzarsi entro la fine del 2014, nel semestre di presidenza italiana dell’Unione europea. Il Piano di azione dovrà svilupparsi attorno alle esigenze degli otto Paesi aderenti alla strategia macroregionale: Albania, Bosnia Erzegovina, Croazia, Grecia, Italia, Montenegro, Serbia, Slovenia), anche tenendo conto delle programmazioni interne a ogni Stato e Regione, e dei programmi operativi regionali dei fondi strutturali, di gestione diretta della Commissione europea, di quelli della cooperazione territoriale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *