Salute in cammino appuntamento a Porto D’Ascoli

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

salute in cammino

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prosegue domani, giovedì 3 ottobre, l’iniziativa “Salute in cammino”, progetto dell’U.S. Acli Marche che si sta svolgendo ininterrottamente dallo scorso giugno.

Si tratta di una interessante iniziativa gratuita organizzata dai comitati di quartiere di Porto d’Ascoli centro, Ragnola, Sentina, Agraria, Fosso dei Galli e Mare che si svolge ogni giovedì con partenza da Piazza Cristo Re alle ore 21.

“Si tratta – dicono i presidenti dei comitati di quartiere ed i promotori del progetto – di una iniziativa che tende a favorire la creazione di momenti di aggregazione ed animazione nel nostro territorio ma anche a promuovere la salute dei cittadini attraverso una camminata su di un percorso di circa 5 chilometri che coinvolge tutti i quartieri di Porto d’Ascoli”.

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con l’Unione Sportiva Acli Marche e l’Associazione sportiva dilettantistica Punto Fitness ed è cofinanziata dalla Regione Marche.

Per informazioni sull’iniziativa ci si può rivolgere ad Elio Core (tel. 338/4286404 – mail:core.elio@libero.it), il modulo d’iscrizione è scaricabile sul sito www.comitatopdacentro.it (è gradita l’iscrizione anticipata). Ulteriori informazioni possono essere ottenute anche sulla pagina facebook saluteincamminopda o su twitter SALUTEINCAMMINOACLI.

In questi 4 mesi di attività sono state più di 250 le persone, di ogni età, che hanno partecipato a “Salute in cammino”, compresi numerosi turisti ed anche stranieri.

“I benefici del camminare – dicono i promotori dell’iniziativa – vanno in tre direzioni: benessere generale, mantenersi in forma e prevenzione cardiovascolare. Camminare fa stare meglio, a maggior ragione se lo si fa in aree verdi, come parchi o sentieri di campagna o montagna. Camminare aiuta a essere più in forma, contribuisce a smaltire il peso in eccesso. Affinché sia utile in questo senso però è importante camminare con una certa intensità e durata con costanza.. Camminare è poi importante in termini di prevenzione cardiovascolare primaria e secondaria”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *