Un gol al 45′ di Padovani regala la quarta vittoria alla Samb

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page


SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb fa poker. Quarta partita del campionato di eccellenza e quarta vittoria consecutiva. Ma anche questa volta i tre punti sono arrivati non senza soffrire contro un Vismara ben organizzato in campo. C’è voluto il jolly di Padovani al ’45 per confermare il primato in classifica. Come già accaduto in precedenza i gol degli ospiti sono arrivati su due disattenzioni difensive rivierasche che, sennò, hanno dimostrato anche questa volta di poter dominare il match.

CRONACA. Primi minuti di studio con i giocatori del Vismara che non sembrano affatto intimoriti di giocare di fronte a 1500 spettatori. Al 6′ prima occasione della Samb, Padovani entra in area dalla destra, appoggia dietro, respinta corta della difesa pesarese, raccoglie Tozzi Borsoi che conclude a rete di sinistro, pallone sul fondo di non molto. I rossoblù tornano nel loro guscio e al 12′ Cossa sulla sinistra elude due difensori della Samb con un colpo di tacco liberando Biagini che spara sopra la traversa. Ma il torpore rivierasco dura poco e un minuto più tardi si concretizza una bella occasione per i padroni di casa. Corner dalla sinistra, De Rosa mette sul primo palo per Tozzi Borsoi che incorna di testa, Gerbino respinge sulla linea, sulla continuazione dell’azione, Padovani dalla destra mette in area sempre per Tozzi Borsoi che di testa manda al lato ma i giocatori rossoblu’ protestano per una spinta in area. Al 20′ l’azione che non ti aspetti. Cossa sulla sinistra mette in area per Zonghetti, l’avanti pesarese mette in rete di girata 0 – 1 per gli ospiti. Reazione veemente della Samb subito in avanti con Padovani ma la sua conclusione è fuori di un soffio. Al 31′ si corona il pareggio per i rossoblù con Varriale ma Rossetti di Jesi annulla per sospetto fuorigioco su segnalazione del guardialinee posizionato sotto la tribuna centrale. bisogna aspettare il 41′ per vedere la porta del Vismara gonfiarsi. Dalla sinistra De Rosa crossa in area dove svetta Baldinini ed insacca alle spalle di gerbino di testa 1 – 1. Nessuno scossone e l’arbitro manda tutti negli spogliatoi a riordinare le idee.
Nel secondo tempo partono a spron battuto i rossoblù e al secondo minuto la Samb passa in vantaggio. Padovani dalla destra crossa in area per Tozzi Borsoi che in elevazione sovrasta l’avversario e di testa insacca alle spalle di Gerbino 2 – 1. Una volta raggiunto il vantaggio per la Samb in contropiede si aprono delle praterie, ma per colpa dell’imprecisione ancora i rossoblu’ non sono riusciti ad approfittarne. La Samb non smette di spingere e al 16′ Tozzi Borsoi approfitta di una respinta corta in area della Vismara e in girata stampa il pallone sul palo, su proseguo dell’azione, Traini interviene in scivolata su cross dalla sinistra, pallone sul fondo non di molto. la Samb non soffre ma al 24′ uno svarione difensivo offre su un piatto d’argento il pareggio agli ospiti. Cross dalla sinistra in area rossoblu’, Gorini stoppa malamente di petto ne approfitta Zonghetti che a due passi insacca alle spalle di Zuccheri 2 – 2. Il pubblico rumoreggia e gli uomini di mosconi non ci stanno a fare brutta figura di fronte al loro pubblico. Al 29′ gol annullato a Baldinini ancora per fuorigioco. Al 36′ seconda ammonizione di Gorini per un fallo a centro campo che gli costa l’espulsione. La Samb dovrà finire il match in 10 uomini. Al 38′ ancora occasione per i padroni di casa. Punizione dal lato destro dell’area della Vismara, batte Tozzi Borsoi, traversa piena. Quando ormai sembra finita ecco il coniglio dal cilindro di Traini che con un retropassaggio pesca l’accorrente Padovani che con un secco rasoterra trafigge Gerbino 3 – 2. Il Vismara ci prova fino alla fine ma la Samb regge la botta e porta a casa i tre punti per la quarta volta consecutiva.

TABELLINO.
SAMB: Zuccheri, Tartabini, Amaranti (41′ st Demi), Traini, Viti, Gorini, Padovani, De Rosa (23′ st Zebi), Tozzi Borsoi, Varriale (12′ st Galli), Baldinini. A disp. Ciccarrelli, Fiore, Seye Mame, Bachiocchi. All. Mosconi
VISMARA: Gerbino, Meglio, Tebaldi (6′ pt Liera), Baratoli, Bellucci, Gentili, Vaierani, Velija Cosa, Biagini, Zonghetti. A disp. Tacchi, Rossini, Pentialfine, Ruggeri, Barbieri, Bastianoni. All. Scardovi.
ARBITRO: Rossetti di Jesi
RETI: 20pt Zonghetti(V); 41pt Baldinini(S); 2st Tozzi Borsoi(S); 24st Zonghetti(V); 45st Padovani(S);
AMMONITI: 11pt Varriale(S); 34pt Tartabini(S); 43pt De Rosa(S); 44pt Vaierani(V); 6st Gorini(S); 14st Liera(V); 30st Zebi(S); 36st Gorini(S);
ESPULSI: 36st Gorini(S);

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *