Tentato furto aggravato al negozio “Il campione”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

carabinieri

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il 26 settembre in San Benedetto del Tronto, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia ed il personale del Commissariato di P.S., a conclusione di accertamenti hanno tratto in arresto per “tentato furto aggravato in concorso” tre cittadini rumeni, pregiudicati.

Questi sono stati sorpresi, nel corso della nottata, mentre stavano cercando di forzare, con arnesi da scasso, il portone di ingresso secondario del negozio di articoli sportivi “Il Campione”, ubicato in questa via Abruzzi.
Un privato cittadino, dopo aver udito rumori sospetti, ha avvisato immediatamente i Carabinieri sull’utenza 112, i quali, dopo aver chiesto l’ausilio alla Volante 113 del locale Commissariato di P.S. (in un’ottica di fattiva collaborazione tra le Forze di Polizia) si sono prontamente precipitati sul posto.
Alla vista degli operanti i tre soggetti si sono subito dati alla fuga per le vie limitrofe, favoriti anche dall’oscurità, cosa che però ha lo stesso consentito agli agenti di bloccarne uno in flagranza con in mano un grosso cacciavite. Subito sono partite le indagini volte all’identificazione dei altri due soggetti, che sono stati rintracciati, poco dopo, anche con il pronto ausilio dei Carabinieri di Alba Adriatica a Villa Rosa di Martinsicuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *