Asilo nido a Villa Rosa

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

bambini scuola d'infanzia

MARTINSICURO – Il 1 Ottobre 2013, in anticipo rispetto agli altri anni, prenderanno il via le attività dell’Asilo Nido “Primula” situato in Piazza Magnani a Villa Rosa.

Quest’anno la gestione del servizio sarà interamente in capo al Comune di Martinsicuro. Negli anni passati veniva effettuata in compartecipazione con l’Istituzione Scolastica che ha sempre svolto un ottimo servizio, ma che per dettami di legge non poteva gestire sezioni con bimbi di età inferiore ai 24 mesi.

Giulio Eleuteri assessore alle politiche sociali e pubblica istruzione dichiara: “dall’anno scorso, all’indomani del nostro insediamento, in considerazione delle molteplici richieste delle famiglie che avevano l’esigenza di affidare i bambini compresi in questa fascia di età alla struttura, l’Amministrazione Comunale ha voluto trovare il modo di soddisfare tali richieste ed ha intrapreso l’iter finalizzato ad ottenere fondi utili a contribuire alla gestione della struttura.

In primo luogo si è provveduto al suo accreditamento secondo i dettami fissati dalla Regione Abruzzo.

Durante lo scorso anno scolastico, una sezione era già stata gestita dal Comune e per l’anno in corso abbiamo ritenuto opportuno partecipare all’avviso pubblico della Regione Abruzzo “Nido Anch’io” con la prospettiva di poter aumentare i posti disponibili. Grazie all’ottimo lavoro svolto dagli Uffici il nostro Comune è risultato assegnatario di 48.757,18 Euro che ci hanno permesso di poter indire un regolare bando di gara per assegnare il servizio per due classi.

La Cooperativa Sociale “I Girasoli” è risultata aggiudicataria. Si ricorda che questa società gestisce diversi Asili Nido in Abruzzo e che quindi rappresenta una sicura garanzia rispetto al proseguimento dell’eccellente servizio prestato fino ad oggi.

Tenendo presenti le esigenze dei potenziali utenti, quest’anno saranno offerti anche dei servizi aggiuntivi che sono rappresentati dalla possibilità di lasciare aperta la struttura anche il sabato mattina e durante i periodi di chiusura per le festività natalizie e pasquali. Oltre a questo saranno attivati servizi di counseling con le famiglie.

Ci teniamo a dire che a tali aumenti di servizi corrispondono comunque delle rette richieste a chi fruisce del servizio invariate rispetto al passato, sia in considerazione del perdurante periodo di crisi economica, sia perché si ritiene che ogni Amministrazione debba dare tutto l’aiuto possibile alle famiglie ed alle donne, al fine di metterle nelle condizioni di conciliare al meglio gli impegni lavorativi con la cura dei figli ed allo stesso modo permettere ai bambini di frequentare fin dai primi anni di vita strutture che permettano loro di socializzare con i propri coetanei.

Positive sono poi le recenti notizie che vedono il nostro Comune beneficiario, in base al numero di bimbini compresi tra zero e 24 mesi, al numero delle strutture accreditate ed al numero di abitanti, di ulteriori fondi FAS che l’Assessorato alle Politiche Sociali della Regione Abruzzo ha voluto destinare ai servizi per la prima infanzia. A tal proposito va riconosciuto all’Assessore Regionale Paolo Gatti, titolare della delega, una costante attenzione verso il mondo della prima infanzia che sta portando a rafforzare il sistema educativo facendo in modo che i Comuni possano incrementare le offerte proprio attraverso gli Asili nido”.

Nell’augurare a tutti i nostri bambini ed alle loro famiglie un buon inizio di anno scolastico e in considerazione del fatto che per l’anno prossimo è previsto l’ampliamento della struttura che oggi ospita il nostro Asilo nido, auspico, e sono certo sarà così, che in futuro tale attenzione venga mantenuta sempre alta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *