Grottammare ex Cardarelli, definite le nuove opere

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

piergalliniGROTTAMMARE – Il Sindaco Enrico Piergallini nell’assemblea di lunedì 23 settembre ha informato i cittadini presenti all’assemblea sintetizzando i risultati della discussione che consistono in un elenco di priorità da inserire nella rimodulazione dell’accordo di programma, ovvero:
-la riqualificazione dell’area nord di Grottammare (stimata in 400.000 euro)
-la riqualificazione del lungomare centro (stimata in 1.000.000 euro)
-la sistemazione di Piazza Stazione (stimata in 100.000 euro)
-la sistemazione di via pontino lungo con uno spazio carrabile ed uno pedonale (in modifica al progetto originario).

In più, è emersa la necessità di riqualificare la pineta Ricciotti, qualora si riuscissero a trovare risorse risparmiando sulla realizzazione delle precedenti opere.

Il quadro finanziario su cui poter fare riferimento equivale al valore delle opere ancora da realizzare concordate nell’accordo della riqualificazione, pari a 1.248.000 euro (in base al prezziario in vigore al momento della firma del documento), da aggiornare ai prezzi attuali in circa 1.500.000 euro.

Tale cifra corrisponderebbe al valore delle opere sopra descritte. Un valore puramente stimato, non essendo ancora in essere uno schema progettuale più dettagliato, che sarà invece oggetto delle prossime riunioni con la cittadinanza.

Sulla riunione di ieri sera pubblicheremo un’altro articolo scritto da un cittadino presente in assemblea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *