Incontro tra il comandante Lo Presti e parte della marineria

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Lo Presti

Come anticipato, il Comandante Lo Presti ha incontrato il ceto peschereccio interessato allo scopo d’illustrare i contenuti del quesito proposto da questo Comando al competente Ministero in data 15 settembre 2013 in merito alla problematica delle giornate di fermo obbligatorie per le unità che effettuano la pesca a strascico con le reti gemelle a divergenti, nonché della risposta pervenuta dal medesimo Dicastero.

Nella circostanza, la presenza dei rappresentanti della Cooperativa Progresso, dell’Associazione “Nati in Adriatico” e dell’Associazione “Pesca Futura”, è stata anche l’occasione per un primo doveroso incontro con parte della marineria.

Agli stessi, il C.F. Lo Presti ha ribadito la totale disponibilità del Comando della Capitaneria di Porto, laddove dovessero presentarsi problematiche che possano incidere negativamente sul sereno svolgimento dell’attività di pesca, allo scopo di affrontarle direttamente e congiuntamente, ricercandone le possibili soluzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *