Martinsicuro, lungomare “Chiuso per bici”: il programma della giornata

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

800px-Corridoio_Verde_Adriatico_ad_Alba_AdriaticaMARTINSICURO – Domenica 22 settembre a partire dalle 9,30 il lungomare compreso tra Martinsicuro e Villa Rosa sarà interdetto al traffico sino alle ore 19. Potranno circolare sul tratto di strada interessato solo le biciclette. Gli amateur delle due ruote avranno la possibilità di partecipare gratuitamente alle numerose iniziative promosse dall’amministrazione comunale per questa giornata all’insegna dell’ecosostenibilità. Il percorso ciclo amatoriale prenderà il via a Martinsicuro presso la Rotonda Las Palmas (Lungomare Europa) a partire dalle ore 10 sino a mezzogiorno attraverso le attività del laboratorio ecosostenibile, mentre dalle 16 alle 18 avrà luogo a Villa Rosa (Lungomare Italia, angolo via Fregene). Un’altra iniziativa rivolta ai più piccini è la Pista Bike con consegna della patente del buon ciclista dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18 presso la rotonda di via dei Pini (Lungomare Europa, Martinsicuro). Dalle 10 alle 12 a Villa Rosa (Lungomare Italia, angolo via Fregene) appuntamento con lo spinning e la danza zumba. Mentre dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18 davanti al Tempo Libero di Martinsicuro prove di pattinaggio su strada per bambini con fornitura gratuita dell’attrezzatura. La giornata si concluderà con l’esibizione dei Bike Trial, organizzata dalla Darwin Lupinetti e MTB Teramo – rinomate scuole di Mountain Bike del teramano – a partire dalle ore 17 presso la Rotonda Las Palmas.

L’iniziativa fa parte della manifestazione “Chiuso per bici”, che prevede la chiusura al traffico veicolare della litoranea abruzzese da Martinsicuro a San Salvo. Il lungomare sarà interdetto alla circolazione delle autovetture, cicli e motocicli su tutta la costa abruzzese, fatta eccezione per le bici che potranno invece passeggiare indisturbate l’intera giornata di domenica 22 settembre. La manifestazione rientra nel progetto “Bike to Coast” (la pista ciclopedonale del litorale abruzzese, ndr) promosso dall’assessorato al turismo della regione Abruzzo, volto a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della mobilità sostenibile connesso all’uso ecologico e agli effetti benefici della bicicletta.

Ciascun comune ha quindi organizzato per la giornata di domenica un cartellone di eventi legati all’uso della bici, che vedrà la partecipazione di grandi e piccini con l’obiettivo di coinvolgere le famiglie abruzzesi attraverso attività ludico – sportive, animazione e intrattenimento.

“Il traffico sarà ‘chiuso per bici’, ma aperto alle bici” – ha sottolineato l’assessore al turismo Mauro Di Dalmazio – condensando in questo modo la filosofia dell’evento, al quale hanno aderito tutti i 18 comuni coinvolti nel progetto ‘Bike to coast’.”

“L’obiettivo – continua – è creare quella cultura necessaria di coinvolgimento della popolazione al progetto di realizzazione della pista ciclopedonale d’Abruzzo, quel ‘Bike to coast’ destinato a cambiare le coordinate future del turismo abruzzese.”

È possibile consultare il programma della manifestazione sul sito www.abruzzoturismo.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *