L’azione cattolica Ragazzi della nostra Diocesi in queste ore a Roma

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Azione Cattolica Ragazzi San Benedetto Del Tronto

Leggi il primo articolo “TI CREDO… tutto parla di Te”- Incontro nazionale e regionale ACR

ROMA – Sono arrivati da tutta Italia i bambini e i ragazzi dell’Azione Cattolica (Acr), accompagnati dai loro educatori, per rispondere all’invito di papa Francesco a pregare insieme per la pace. “Perché la pace deve essere nel nostro cuore, nelle nostre vite e nel mondo”, come ha sottolineato il presidente nazionale dell’associazione, Franco Miano, nel corso dell’incontro che si è svolto questa mattina all’interno dei Giardini Vaticani, dal titolo “Ti credo! Tutto parla di te”.
In un clima di allegria e festa gli animatori dell’Acr hanno sollecitato i bambini a dialogare sul tema della fede con gli ospiti che si sono susseguiti sul palco dell’evento, come il cardinale Agostino Vallini e monsignor Domenico Segalini, i quali hanno raccontato il loro personale percorso di fede a partire da due simboli-chiave: la croce e il Vangelo. Anna Teresa Borrelli, responsabile nazionale Acr, ha invece raccontato un suo sogno e una sua speranza, quella che “che tutti i bambini dell’Ac siano felici e possano rendere tutte le persone che incontrano altrettanto felici”.

“Caro Papa Francesco, siamo qui per pregare per la pace insieme a te. Tutti gli acierrini ti vogliono bene” (Arianna, 12 anni, Albenga);
“Caro Papa, sono a casa tua a fare festa con i miei amici. È una giornata davvero bella, che sono certo ricorderò per sempre” (Samuel, 9anni, Bologna).
Francesco, 9 anni, di San Benedetto del Tronto, dice: “È bello essere venuti a Roma per pregare, cantare e giocare con tanti nuovi amici”.
Elisa, 12 anni, è arrivata da Torino con diversi altri ragazzi dell’associazione: “Caro Francesco è molto divertente essere qui e ho conosciuto persone nuove. Anche se stanca, sono felice perché ho potuto dire la mia fede”.
Michela, 9 anni, giunta a Roma da Ozieri: “Ciao Papa, ieri sono stata a pregare alla tomba di San Pietro. Spero che la pace vinca”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *