Un altro grande risultato ottenuto grazie a On the road

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

on the road martinsicuro

Leggi l’intervista realizzata dal nostro giornale a On The Road, clicca qui

MARTINSICURO – Orientamento e informazione, formazione pratica in impresa e inserimento lavorativo per dodici donne in possesso di un permesso di soggiorno per motivi umanitari o inserite in programmi di protezione sociale: questi i risultati raggiunti da lprogetto WORK FARE, finanziato dalla Regione Marche (POR MARCHE OB. 3 ASSE III OBIETTIVO SPECIFICO G) e realizzato dalle associazioni On the Road Onlus di Martinsicuro in qualità di ente titolare e FreeWoman di Ancona, ente partner.

Il progetto ha riconosciuto un ruolo fondamentale alla rete dei soggetti, istituzionali e non, presenti sul territorio della Regione ed in grado di creare un forte legame di comunità. In particolare le sue azioni hanno coinvolto le istituzioni pubbliche e le imprese cercando di valorizzare la loro capacità di fornire risposte concrete alle donne discriminate dal mercato del lavoro, in possesso di un permesso di soggiorno per motivi umanitari o inserite in programmi di protezione sociale e realizzando, di fatto, opportunità di orientamento e informazione, formazione pratica in impresa e inserimento lavorativo al fine di favorire la definizione e la regolarizzazione di soluzioni contrattuali e retributive e che consentano, infine, alle donne coinvolte di acquisire autonomia, sicurezza, capacità di cittadinanza attiva.

I risultati raggiunti dal progetto “Work-Fare. Costruire percorsi di inclusione socio-lavorativa per futuri cittadini” saranno presentati durante il convegno finale che si terrà martedì 10 settembre 2013 presso la Sala Raffaello della Regione marche (palazzo Raffaello) – Ancona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *