San Benedetto: Giovanna Politi nel tempio della Poesia

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Giovanna Politi

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Amo la poesia, la sento dentro, la leggo, la scrivo, la vivo, perche’ solo la poesia genera poesia!”, “Amo la musica classica, mi nutre il cuore e mi galvanizza l’anima”, con queste due massime possiamo sintetizzare il grande amore per le arti di Giovanna Politi, scrittrice nata a Roma nel 1970, fin dall’età di diciotto anni sulla cresta dell’onda dei premi letterari e di poesia. Sabato 7 settembre alle ore 18.30, La Politi sarà presente presso la “Sala Della Poesia” di Palazzo Bice Piacentini, sede dell’archivio storico comunale, ubicato in via Del Consolato 12, entrata sud del vecchio incasato sanbenedettese. Oggetto dell’assise sarà la presentazione del libro “Chi vola basso non può toccare il cielo”, edito dalla casa editrice Kimerik di Patti (Messina) e contante ben seimila copie di vendite in pochi giorni.

Organizzatore e intrattenitore della serata sarà  l’acquasantano d’origine, classe 1954, Domenico Parlamenti, poeta e presidente dell’Associazione Alchimie D’Arte, che senza sosta, organizza eventi volti a rendere San Benedetto un meritevole scrigno culturale fuorviante le 4 “s” del turismo balneare (sun, sex, sea and sand; sole, sesso, mare e sabbia tradotto dall’inglese, ndr.). Il Parlamenti condurrà l’evento coadiuvato dalla collega Sabrina Cava, membro dell’associazione.

Nel tempio della Poesia, come tradizione dell’associazione, alla mera presentazione del libro verranno affiancate altre arti: la pittura con Gabi Minedi, Valentina Paci e Giusy Gaetani, la fotografia con Valeria Trasatti, la musica con Layla e con un pizzico di Danza dei pizzicati piceni.

Appuntamento da non perdere sabato 7 dicembre alle ore 18.30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *