Un rogo e un incidente animano la mattina del quartiere della Gran Madre di Dio

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
L’incrocio teatro dell’incidente di questa mattina

GROTTAMMARE – Un inizio di giornata movimentato quello della Perla dell’Adriatico. Tra questa notte e questa mattina, infatti, due casi di cronaca hanno scosso Grottammare.

Il primo è accaduto negli stalli di sosta, proprio davanti la chiesa della Gran madre di Dio, dove una Citroen C3 ha preso fuoco. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco di San Benedetto, allertati dai residenti, che hanno avuto la meglio sulle fiamme in breve tempo. Ora, sul caso, stanno indagando gli uomini del Commissariato di Polizia di San Benedetto che non escludono nessuna pista. Dalle prime ricostruzioni sembrerebbe che gli inquirenti non abbiano ritrovato sul veicolo tracce che lasciassero presagire il dolo. Ma stando alla testimonianza di alcune persone sembrerebbe che qualcuno sia stato visto in prossimità dell’auto poco prima che divampasse l’incendio.

Anche il secondo episodio è accaduto nelle vicinanze della parrocchia grottammarese. Questa volta si è trattato di un incidente che ha visto coinvolti uno scooter 150 e una Opel grigia. Ad avere la peggio il conducente delle due ruote che è stato sbalzato dalla sella, cadendo rovinosamente sull’asfalto. Molte le auto in transito in quel momento sul tratto di SS16 di fronte alla tabaccheria Marchionni che hanno provveduto ad allertare i soccorsi. Il giovane è stato immediatamente trasportato all’ospedale di San Benedetto dove i sanitari avrebbero riscontrato alcuni traumi. Nel frattempo sul luogo del sinistro sono sopraggiunti i Carabinieri che dovranno provvedere alla ricostruzione dell’esatta dinamica dell’accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *