Autoesercitazione Protezione Civile

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella notte tra Sabato 31 Agosto e Domenica 1 Settembre si è svolta un’autoesercitazione del gruppo comunale di Protezione Civile di San Benedetto del Tronto organizzata dal coordinatore Chiappini Gualtiero e dal referente comunale, il Capitano Vinicio Cipolloni.

Alle ore 3.00 il direttivo è giunto in sede per allertare telefonicamente i volontari e registrare il tempo necessario a ciascuno per raggiungere la sede, dal momento della ricezione della chiamata. “I tempi sono variati, come previsto, da un volontario all’altro” ha dichiarato il coordinatore, “ma nel complesso siamo soddisfatti della risposta tempestiva e della nostra tempistica per eventuali emergenze.”

Alle ore 5.45 un gruppo di 20 volontari si è avviato in zona Santa Lucia alta per la ricerca del disperso, operazione in cui consisteva l’esercitazione. Fondamentale l’assistenza di un cane dell’unità cinofila della Protezione Civile di San Benedetto, guidato dal volontario Massimiliano Galletti.

Dopo circa un’ora il disperso è stato ritrovato e l’esercitazione si è conclusa con un momento conviviale. Il gruppo comunale si è mostrato perfettamente capace di gestire la situazione, a riprova della qualità del servizio che i volontari prestano alla cittadinanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *