Raccontaci il tuo campo scuola: Parrocchia San Benedetto Martire

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una serata piena di ricordi quella di Sabato 30 Agosto per i 47 ragazzi che hanno partecipato al camposcuola della parrocchia San Benedetto Martire, svoltosi a Cagnano dal 4 all’11 Agosto. Una cena insieme è stata occasione per incontrarsi di nuovo tutti insieme al termine dell’estate e rivivere un po’ l’atmosfera del campo, rinsaldando la certezza – per dirla con le parole del parroco Mons. Romualdo Scarponi – che “il camposcuola lo stiamo facendo anche adesso, perché è un’esperienza che si prolunga nella vita di tutti i giorni”.

Il tema di quest’anno è stato il film Disney “Lilo e Stitich”, che ha proiettato i ragazzi nell’isola-giardino di Kauai, e ha fornito l’occasione di confrontarsi con temi quali il giudizio degli altri, l’amicizia, la famiglia. Durante la settimana i ragazzi si sono impegnati nella realizzazione di un progetto che prevedeva una grande festa conclusiva in stile hawaiano, con uno scambio di doni realizzati a mano dalle diverse squadre, e la preparazione di un’esibizione di hula, danza tradizionale hawaiana, sulle note della canzone ballata anche dai protagonisti del film.

L’esotico contesto hawaiano è stato affiancato da brani tratti dalla vita di San Pietro, per riflettere, assieme a questa importantissima figura, sull’amore di Dio che è capace di cambiare nel profondo le persone, di farci sentire accettati, perdonati, accolti e amati, ma anche desiderosi di donare agli altri quanto ricevuto. Sullo sfondo, il concetto hawaiano di ’ohana, che indica la famiglia nel suo senso esteso, accogliendo all’interno di essa anche le relazioni di vera amicizia. E la bellezza dei giorni del campo è stata quella di aver creato una “famiglia” in questo senso, consolidando i rapporti alla luce dell’amore di Dio e facendo sentire ciascuno unito agli altri da un legame realmente fraterno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *