Civitella del Tronto: Grande comicità tra le mura con il duo Bagnato-Vigilante

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CIVITELLA DEL TRONTO –  Una prima volta di successo, sono bastate poche parole per battezzare un nuovo tassello delle risorse culturali di Civitella. Alla pittura, alla musica, alla letteratura e alla poesia, si è aggiunta l’arte del Cabaret, con lo spettacolo “L’ultima roccaforte della risata”, organizzato dal Comune e dall’agenzia “Lido Degli Aranci” di Grottammare, che hanno portato sotto l’ultima roccaforte borbonica ad essere sottratta dai Savoia nel 1861, il meglio della scuola comica romana e dell’arte locale. La serata si è svolta nella centralissima piazza Filippi-Pepe nella serata del 23 agosto e ha visto una rimarchevole partecipazione di pubblico e di turisti.

“Il cabaret è un’esperienza entusiasmante. Al di là di ogni aspettativa, mi sono divertita moltissimo, ho visto grande partecipazione della gente e sicuramente il prossimo anno saremo qui“ sono state le parole del Sindaco, avv. Cristina Di Pietro ai nostri microfoni, estremamente soddisfatta circa l’esito della manifestazione.

Ad aprire la serata è stato Ennio Monachesi, che ha incantato il pubblico con la sua comicità semplice, educativa e marchigiana, seguito da Carl Fanini e Davide Carestia, che a suon di sax ha accompagnato il Fanini tra la semplicità di Neffa e la tenerezza di “Careless Whispers” di George Michael.

Questi genius-loci del Marcuzzo non hanno fatto assolutamente da contorno agli illustri ospiti della serata, che rappresentano delle punte di diamante della comicità capitolina e italica. In primo luogo, Stefano Vigilante, che da vigile ha diretto con eccellenza un traffico di risate da bollino nero e in secondo luogo, Massimo Bagnato, che con grande eleganza ha riarrangiato le più grandi canzoni della musica italiana, senza tralasciare il suo cavallo di battaglia: “l’ironia documentaristica”. Abbiamo coinvolto i comici in un’intervista “face à face” tra i suggestivi scorci di Civitella, in cui gli interessanti s’intervistano a vicenda, con una dedica a Tullio Luciani dell’Agenzia Lido Degli Aranci, uno degli organizzatori della manifestazione (assieme a Valter Assenti, ndr.), che allo scoccare della mezzanotte ha compiuto gli anni ed è stato festeggiato da tutti i presenti. A Tullio gli auguri anche da parte della Redazione.

È stata una serata indimenticabile, condotta eccellentemente da Fabiola Silvestri e Angelo Carestia, direttore artistico e tuttofare della serata. Una serata che rappresenta un vero e proprio prodomo ad una scoperta delle molteplici varianti e dei molteplici talenti della comicità “made in Italy”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *