Un grande successo la tredicesima edizione de “La sfida, Challenge a squadre di Pesca d’altura”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ancora un grande successo Sabato 3 e Domenica 4 Agosto, per la tredicesima edizione de La Sfida, Challenge Internazionale a Squadre di Pesca d’Altura, Memorial Massimo De Nardis, oramai da anni “classica” di pesca d’altura del Circolo Nautico Sambendettese competizione unica nel suo genere anche perchè legata al Premio Letterario Massimo De Nardis, per Un Racconto di Mare. Ventiquattro gli equipaggi iscritti, come sempre tra i migliori nel settore, provenienti dall’Emilia Romagna, Abruzzo, Veneto, Campania, Sicilia, Marche, etc.

Quest’anno per la XII Edizione ritorno al passato con la nativa formula di una giornata dedicata al Drifting e una alla Traina.

Dopo la giornata di Venerdì dedicata alle iscrizioni, verifiche e accreditamenti, breafing di equipaggi e commissari e di tutto il personale dell’organizzazione, sotto la direzione gara di Giorgio Di Stefano, alle ore 08.00 di Domenica tutte le imbarcazioni da gara uscivano dal porto di San Benedetto per recarsi a tutta manetta presso il campo gara previsto a circa venti miglia dalla costa sambenedettese fuori dalle piattaforme metanifere “Pennina” e “Emilio” più o meno sulla batimetrica dei 100 metri di acqua.

Giornata bellissima di sole, vento leggero con mare quasi completamente calmo.

Dopo circa un’ora dall’inizio gara, prime comunicazioni di allamate di tonno rosso verso la direzione gara. Durissimo e complicato il compito del direttore gara Giorgio Di Stefano perché da quel momento fino al termine della gara alle ore 16.00 la radio di bordo non ha mai messo di comunicare allamate da parte di quasi tutti gli equipaggi in gara.

Si torna in porto dopo una giornata epica, nel carniere virtuale ben 60 tonni allamati di cui 40 validi ai fini della classica parziale, virtuale ovviamente perchè tutti i pesci catturati, come da regolamento, sono stati rilasciati e nuotano ancora perfettamente vivi e liberi nel nostro mare.

Dopo le verifiche a terra due equipaggi, uno del CNS e uno dell’ALBARELLA ANGLERS CLUB è in testa quasi a pari merito con ben rispettivamente sette e otto prede valide.

Si riparte Domenica mattina con la prova di Traina, più difficile e tecnica del Drifting, la preda sognata ancora il Tonno Rosso, quella possibile il Tonno Alletterato ed è proprio con quest’ultimo che a un certo punto della giornata dopo una prima mattinata tranquilla si confrontano con successo gli equipaggi comunicando diverse catture.

Ore 16.00 fine gara si torna in porto per le verifiche e il verdetto finale.

Nulla cambia rispetto a domenica, anzi l’equipaggio di Albarella incrementa il vantaggio con tre prede valida e sancisce la vittoria nella XIII Edizione De LA SFIDA “Memorial Massimo De Nardis”

Incontenibile la gioia degli equipaggi vincitori che formano la squadra dell’ALBARELLA ANGLERS CLUB che oltre ad essersi aggiudicati la partecipazione all’IGFA WORLD CHAMPIONSHIP in Costa Rica per il prossimo anno, custodirà meritatamente il prezioso trofeo de LA SFIDA fino alla prossima edizione del 2014.

Grande festa di premiazione con i saluti del Presidente del CNS Rolando Rosetti e grande soddisfazione anche degli organizzatori, degli sponsor e di tutti coloro che hanno reso possibile la manifestazione, trasformandola in una magnifica giornata di sport, di amicizia e di rispetto e amore per il mare.

Classifica finale Challenge
1° Classificato TOPA GIGIA e LA VENDETTA ALBARELLA ANGLERS CLUB – Rovigo

2° Classificato PEQUEGNO NIETO e ZEPPA CNS – San Benedetto Del Tronto (AP)
3° Classificato ALBEMARLE e ELI VI CNS – San Benedetto Del Tronto (AP)

EQUIPAGGI

1° TOPA GIGIA Vittorio Passello Danilo Maletti Alessandro Tamasi Matteo Di Amario

1° LA VENDETTA Davide Paterlini Marco Predieri Stefano Dragoni Leonardo Tomasi

2° PEQUEGNO NIETO Riccardo Troiani Marco Giordani Giovanni Acciarri Emilio Vagnoni

2° ZEPPA Leandro Re Massimo Novelli Giorgio Ricci

3° ALBEMARLE Fabrizio Fabrizi Carlo Pezzini Fabio Gieri Paolo D Marpillero

3° ELI VI Daniele Tarroni Claudio Camera Roda Sergio De Tomassis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *