Presentato il nuovo grande appuntamento estivo promosso dalla Provincia

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

San Benedetto del Tronto – Come da tradizione l’Amministrazione Provinciale ha organizzato per il 13 agosto, a San Benedetto del Tronto, un appuntamento d’eccezione capace di collegare il turismo balneare con l’entroterra in un connubio di grande fascino. L’iniziativa che avrà luogo in una a location molto suggestiva, quale la banchina turistica del Porto è stata presentata stamane nell’ufficio IAT (Informazioni e Accoglienza Turisitica) di San Benedetto del Tronto dal Presidente della Provincia Piero Celani insieme agli Assessori Provinciali Andrea Maria Antonini e Bruno Gabrielli e all’Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di San Benedetto Margherita Sorge.

Nonostante il momento di grande difficoltà economica che stanno vivendo anche gli enti locali – ha evidenziato il Presidente Celanisi è voluto dare continuità ad un progetto che, sull’onda del notevole successo in termini di pubblico e di consenso ottenuto nelle precedenti edizioni, intende intercettare i grandi flussi turistici della costa per far conoscere l’intero territorio con tutti i suoi asset culturali indirizzando i visitatori a scegliere il soggiorno nel Piceno anche in altri momenti dell’anno fruendo di tutte quelle valenze che abbiamo: dai teatri, ai centri e nuclei storici, all’artigianato tipico, alle rievocazioni, all’enogastronomia di qualità. Quest’anno – ha spiegato il Presidente Celaniriproponendo la formula molto apprezzata dei Carmina Burana, verrà eseguito un concerto-spettacolo con arie di Mozart, Verdi, Bizet, Carl Orff ispirato ad un tema da sempre nell’immaginario collettivo dell’uomo quello dell’occulto e del mistero. Tutto ciò – ha concluso il Presidente – avvalendoci delle sinergie tra eccellenze locali quali il Coro del Teatro Ventidio Basso con i soprani Barbara De Angelis e Silvia Ottaviani, l’orchestra sinfonica “Antonio Vivaldi” di San Benedetto diretta dal Maestro Giovanni Farina, le coreografie della Compagnia dei Folli con  gran finale pirotecnico di fuochi d’artificio“.

L’Assessore Antonini ha sottolineato come “sia stato concretamente riscontrato che abbinare un luogo ad un evento culturale di spessore contribuisce ad aumentare sensibilmente la percezione positiva di quel territorio e a fidelizzare i turisti“.

La positiva sinergia tra le istituzioni locali e le realtà artistiche e culturali del territorio è stata rimarcata dagli Assessori Gabrielli e Sorge che hanno sottolineato “la valenza dell’iniziativa e i positivi effetti sull’economia locale non solo per la vetrina d’immagine, ma anche perché lavoreranno ben 140 artisti locali provenienti da tutto il Piceno“.

Come accennato il concerto-spettacolo si svolgerà il 13 agosto, presso la darsena turistica molo sud di San Benedetto del Tronto, alle 21.30 con un costo d’ingresso davvero simbolico: 10 euro per il primo settore e 5 euro per il secondo settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *