Alcune iniziative previste per agosto a Cupra Marittima

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CUPRA MARITTIMA – Tornano due appuntamenti fissi dell’estate cuprense, organizzati dalla Pro Loco, “Festa a sei zampe” e “Cupra Photo Lab”, in arrivo anche un’ interessante esposizione sul Parco Archeologico promossa dall’amministrazione Comunale.  La “Festa a sei zampe” si terrà giovedì primo agosto alle ore 21.00 presso il campo I Care. Potranno partecipare cani e gatti di ogni taglia e razza, ed i cani verranno poi classificati in base alla taglia, ovvero piccola, media e grande. Sarà inoltre consegnato un premio simpatia. Sarà possibile iscriversi fino al giorno stesso della manifestazione entro le ore 20.00. il servizio veterinario sarà a cura del dottor Roberto Tomassetti.

“Cupra Photo Lab” invece è l’appuntamento più atteso dagli amanti della fotografia. È il concorso fotografico rivolto ai non professionisti che vogliono immortalare angoli e momenti di Cupra Marittima. L’iscrizione è aperta fino al 3 agosto, mentre la mostra delle opere in gara si terrà dal 6 al 15 agosto presso la Sala Polivalente di lungomare Romita e sarà visitabile tutti i giorni dalle ore 21.00 alle ore 23.00. L’inaugurazione si terrà il 6 agosto alle ore 18.30 e verranno comunicati i nomi dei vincitori, mentre la premiazione si terrà il 25 agosto alle ore 22.00 nell’ambito della Festa Estiva di San Basso.

In contemporanea, negli stessi luoghi e negli stessi orari, ovvero dal 6 al 25 agosto presso la Sala Polivalente, sarà anche possibile ammirare la mostra “Tra terra e mare, tra natura e cultura”. Si tratta di un’interessante esposizione che rendiconta e spiega quanto è stato realizzato in questi anni presso il Parco Archeologico di Cupra , lavori portati a termine in particolare nel 2011 e nel 2012 grazie al Progetto Arcus. Tavole che ripercorrono gli scavi fino ad illustrare le varie scoperte. Il 6 agosto alle ore 18.30 dunque si inaugurerà la mostra presso la Sala Polivalente, mentre alle ore 21.00 in piazza Possenti verrà presentato il catalogo della mostra. Interverranno per l’occasione Ettore Pietrabissa direttore Arcus, società che ha finanziato i lavori, Mario Pagano, Sovrintendente dei Beni Archeologici delle Marche, Elena Di Filippo resposnabile del Progetto Arcus, il sindaco Domenico D’Annibali e l’assessore alla cultura Luciano Bruni. Ls mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle 18.00 alle 20.00 e dalle 21.00 alle 23.00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *