VIDEO: Nuotare sotto le stelle a Grottammare, a tu per tu con Roberto Spinucci

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

GROTTAMMARE – “Miglio Marino le Grotte”, “Mille luci sul mare”, sono queste alcune delle manifestazioni marino/natatorie che Grottammare ha offerto con successo al pubblico nel corso degli anni. Queste manifestazioni, oltre al termine “nuoto” sono abbinate nel contesto grottammarese ad una persona attiva anche nel campo del turismo. Si tratta di Roberto Spinucci, presidente dell’associazione Canoa Beach, che nella serata del 27 luglio, ha organizzato il suo ultimo capolavoro: ottocento metri di nuoto andata e ritorno dal Kursaal al Circolo Tennis Beretti sotto le stelle con venticinque stoici nuotatori che con tanta passione hanno illuminato il sabato sera grottammarese.

Siamo andati a intervistare Spinucci, che ha rilasciato le seguenti parole ai nostri microfoni.

“Come ex nuotatore e appassionato di questo sport ho voluto promuovere questa iniziativa per gli amici che amano il nuoto, che frequentano la piscina, che frequentano il mare ed è un occasione per fare il bagno di notte che rievoca i tempi di quando eravamo ragazzi”.

Un bagno di mezzanotte anticipato.

Esattamente, al posto di farlo a mezzanotte, lo facciamo in questa occasione”.

Come è venuta l’ispirazione di questa bellissima iniziativa?

Il motivo è legato alla luce, alle fonti luminose. Io organizzo già per la festa del patrono San Paterniano la notte dei lumìni. Questa volta ho voluto creare un evento per appassionati di nuoto e atleti di triathlon provenienti da Ascoli Piceno (società Flipper Triathlon), persone allenate e abituate alle competizioni. Stiamo insieme tra amici in un evento non agonistico per appassionati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *