Entra nel vivo l’estate cossignanese

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

COSSIGNANO – Entra nel vivo l’estate cossignanese: questo week end sarà all’insegna della musica e della gustosa e autentica Sagra del fritto misto all’ascolana. Il piatto tipico tradizionale sarà il protagonista indiscusso delle tre serate enograstronomiche. Preparato con grande cura e passione dai volontari della Pro Loco Cossinea e dai cuochi dello staff, il fritto sarà servito con la rinomata oliva ripiena di carne che accompagna il non meno celebre cremino, tutto proveniente dal laboratorio artigianale “Nonna Menechetta” di Cossignano, insieme con anelli di cipolle, funghi, zucchine e tagli di tacchino fritto. Per deliziare il palato di curiosi e buongustai, il piatto sarà accompagnato da una selezione di vini (DOCG, DOC e IGT) di produzione delle cantine locali che coltivano vitigni rigorosamente autoctoni come Pecorino e Passerina a bacca bianca e Montepulciano a bacca rossa.

Non solo fritto misto ma anche mezze maniche al profumo di bosco, dolci prodotti da forni locali e, per stimolare momenti di emozione sotto il cielo stellato, importanti eventi musicali a partire da venerdì 26 luglio con “I VariEtà” live band per poi seguire, Sabato 27, con i “Ping Pong“ oltre la partecipazione straordinaria del cabarettista Francesco Damiano, in arte “GialloRenzo”, direttamente da Zelig con le sue brillanti invenzioni umoristiche e un’attenta cura della mimica che ne esaltano l’innata verve comica. Domenica 28 luglio sarà la volta de “Il Re degli Ignoranti”, concerto tributo ad Adriano Celentano, interpretato da Maurizio Schweizer. La naturale somiglianza fisica e vocale di Schweizer sarà la scintilla che accenderà lo spettacolo “Il Re degli Ignoranti”, nel quale l’omonima band proporrà al pubblico molte fra le più belle canzoni del Molleggiato. Due ore di canzoni amatissime per un pubblico di tutte le età, interpretate interamente dal vivo e con arrangiamenti fedeli all’originale. Dunque un’occasione davvero unica di gustare del fritto misto all’ascolana all’insegna della qualità e dei sapori della tradizione ma anche per ascoltare musica d’eccezione per tutti i gusti, per un borgo suggestivo tutto da scoprire. Per info bus navetta: www.picenopass.it oppure 366.1350818

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *