La Zicagna: tre pecore viziose per una cena all’insegna del divertimento

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

ACQUAVIVA PICENA – Nella serata di venerdì 19 luglio, nella piazzetta del borgo Colle di Acquaviva Picena, la compagnia La Zicagna ha dato prova di abilità e disinvoltura nella messa in scena della commedia di Eduardo Scarpetta dal titolo “Tre pecore viziose”, durante la cena organizzata dall’associazione Laboratorio Terraviva. Lo spettacolo è stato trasmesso in diretta nelle vie della zona del Colle lungo le quali i molti spettatori presenti erano seduti intorno ai tavoli per cenare insieme gustando piatti semplici della tradizione popolare.
Durante il discorso di apertura, il presidente dell’associazione Terraviva, Filippo Gaetani, ha ringraziato tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione della serata, alcuni tra i quali l’associazione GS Acquaviva, l’associazione Sponsalia, le cantine Moncaro e Cherri e tutti i collaboratori che si sono messi a disposizione per servire la cena;  tra un boccone e l’altro la rappresentazione teatrale è stata seguita con molta attenzione e grandi risate nei momenti clou della trama.
“Tre pecore viziose è una commedia scritta – come ha detto il regista Polini Roberto – da Eduardo Scarpetta, autore napoletano, intorno alla fine dell’800, periodo storico simile come crisi economica a quello che stiamo vivendo oggi. Noi ci siamo approcciati a questa commedia con molta umiltà  senza nessuna velleità o presunzione di artisti, volevamo semplicemente conoscere l’autore napoletano cercando di adattare la commedia al dialetto acquavivano”.
La trama della commedia è un intreccio di circostanze riguardanti tre uomini, Fortunato, Camillo e Felice, che si divertono alle spalle delle rispettive mogli, con altrettante tre donne ignare del fatto che essi siano già sposati e convinte che prima o poi verranno portate all’altare; nella storia entrano in gioco anche altri personaggi che rendono ancora più intricata e comica la vicenda. Molto bravi gli interpreti, tutti provetti attori, che sono riusciti a entrare nei panni dei loro personaggi rendendone bene la natura e le caratteristiche.
La Zicagna, giunta alla VI edizione, si è conclusa con un grande applauso da parte di una folla entusiasta e divertita con tanti complimenti agli attori e all’organizzazione per la bella serata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *