Misericordia Progetto Volontariato Vacanza a Grottammare

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

La Misericordia di Grottammare è lieta di annunciare che Domenica 30 giugno, presso la sede sociale al quartiere di Torrette ad Ancona, si sono tenuti i festeggiamenti inaugurali della neonata Misericordia di Ancona.

Per i Confratelli della Misericordia di Grottammare è un motivo di orgoglio in più, non solo per la nascita di una nuova realtà di Volontariato, ma anche per avervi contribuito direttamente con un’ azione di guida e di collaborazione e sostegno, a seguito della nomina fatta dalla Confederazione Nazionale Misericordie d’Italia, come Tutor della nuova Confraternita, al Governatore della Misericordia di Grottammare e anche Referente del Coordinamento Misericordie per le Marche, Alessandro Speca. Sale quindi a 3 il numero di Misericordie che la Confraternita di Grottammare ha contribuito a far nascere come azione di tutoraggio: Ancona, Tortoreto (Te) e Ascoli Piceno.

All’inaugurazione il Governatore della Misericordia di Ancona, Massimo Antognini, ha ricevuto oltre alla delegazione dei Confratelli di Grottammare, anche le Misericordie marchigiane e di fuori territorio, in aggiunta alle Associazioni anconetane. Presente alla benedizione della sede e dei mezzi Mons. Edoardo Menichelli, Arcivescovo di Ancona, l’ On. Carlo Ciccioli, il Consigliere Nazionale delle Misericordie d’Italia Gualtiero Spessotto, il Coordinatore della Zona 46 delle Misericordie Abruzzo-Marche Dott. Giuseppe Cerino e il Presidente della Conferenza Abruzzo-Marche-Molise delle Misericordie Ignazio Buonopane.

La Misericordia madrina di Grottammare ha donato una sua Automedica (una Fiat Punto) alla Misericordia di Ancona, unitamente ad una targa-ricordo con una dedica di buon augurio alla neonata Confraternita, che andrà ad arricchire il parco mezzi del Sodalizio dorico che è già composto di 2 Ambulanze, un Pulmino per disabili e (la novità) un furgoncino adibito al Trasporto Animali.

I momenti salienti della Festa sono stati: la Santa Messa, la Benedizione dei nuovi automezzi da parte dell’ Arcivescovo e il rinfresco offerto a tutti i presenti.

Si coglie l’occasione per informare che la Misericordia di Grottammare ha da poco avviato l’annuale Progetto “Volontariato Vacanza” ospitando Confratelli Volontari di altre località italiane che ricambiano con spirito di servizio nell’azione quotidiana svolta nel servizio ambulanza sulla Perla dell’ Adriatico e sulla Riviera delle Palme, dando una mano preziosa ai Volontari di Grottammare. Quest’estate la scrivente ospita Confratelli delle Misericordie di S.Benedetto dei Marsi (Aq), Fortore (Cb), Luco dei Marsi (Aq), Celano (Aq) e Scandicci (Fi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *