Provincia, in arrivo 300 tirocini formativi per disoccupati e inoccupati

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

PROVINCIA – In arrivo 300 tirocini formativi della durata complessiva di tre mesi in aziende, studi professionali, onlus, associazioni, cooperative ed enti pubblici. Il tirocinio prevede un rimborso spese pari a 600 euro mensili e dovrà essere portato a termine entro il prossimo dicembre. I requisiti d’accesso sono molto semplici: essere maggiorenni, risiedere in provincia di Teramo ed essere iscritto in uno dei centri per l’impiego della provincia come inoccupato o disoccupato. L’obiettivo è quello di agevolare e sostenere l’inserimento professionale di chi non ha lavoro o l’ha perso. Le risorse disponibili ammontano a 672 mila euro previste dal Fondo Sociale Europeo per il Piano Operativo 2012-2013.

I tirocini prevedono 80 ore d’attività mensile (con un minimo di 16 ore settimanali) presso uno dei tanti datori di lavoro dislocati nel territorio provinciale, che abbia almeno un dipendente assunto a tempo indeterminato e che non abbia licenziato negli ultimi 24 mesi lavoratori con gli stessi profili delle posizioni di tirocini offerte. I limiti del bando consistono nell’assunzione di un tirocinante per azienda fino a sei dipendenti a tempo indeterminato e due per quelle da sette a nove dipendenti. E’ bene sottolineare che gli enti pubblici saranno utilizzati solo in via residuale, ovvero nel caso in caso in cui non siano disponibili soggetti ospitanti privati.

L’avviso pubblico è rivolto sia ai potenziali tirocinanti che ai datori di lavoro che intendono ospitare il tirocinio. Le candidature dovranno essere inviate entro l’8 luglio e pervenire non oltre la giornata dell’11 luglio. Devono altresì essere inviate tramite raccomandato con ricevuta di ritorno/prova di consegna indirizzata alla sede del Settore Lavoro e Formazione (via Taraschi, 9) oppure con posta elettronica certificata e documenti firmati digitalmente all’indirizzo: lavoro.formazione@pec.provincia.teramo.it.

Ulteriori chiarimenti ed informazioni possono essere richiesti via email al seguente indirizzo: infotirocini@provincia.teramo.it.

Ricordiamo che la programmazione riferita al piano operativo 2102-2013 prevede entro dicembre il completamento di circa 20 mila ore di orientamento e formazione per circa 350 lavoratori in cassa integrazione o in mobilità, che usufruiranno della dote individuale nel quadro degli interventi previsti dal Patto per il Lavoro conseguente crisi aziendali e processi di ristrutturazione (724 mila euro disponibili); inoltre, 120 voucher di alta formazione per sostenere l’accesso e la permanenza in percorsi universitari sia in Italia che all’estero (346 mila euro disponibili).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *